Attualità

Maschio Angioino: al festival “Le Voci di Napoli” vince Luca Sorrento

Napoli, 24 Settembre – Si è svolta Mercoledì 19 settembre nello scenario cortile del Maschio Angioino, la II Edizione del Festival “Le Voci di Napoli “, gara canora per giovani talenti organizzata dall’Associazione Vesuvius del talentuoso Angelo Iannelli, in collaborazione con l’assessorato Cultura e Turismo del comune di Napoli. A vincere è stato il bravissimo Luca Sorrento con la canzone ‘E si tu’, giudicata da una giuria di qualità composta dal musicista Piero Del Prete, il cantante e attore Antonio Buonomo, il ‘giudice’ di Made in Sud Enzo Fischetti, il cantante Antoine, il cantautore Lino Blandizzi e la giornalista Teresa Iannelli.   Il premio della critica invece  è stato assegnato alla cantante Antonia Di Maio. A gareggiare Ciro Marra, Rossella Monaco, Miky Petillo, Luca Blindo, Gennaro De Crescenzo, Massimo Parziale, Antonia di Maio, Luca Sorrento, Andrea Facciuti.

La manifestazione è iniziata con uno spettacolare momento di moda presentato dall’accademia Maria Mauro.   Ad aprire la kermesse l’esibizione della vincitrice della scorsa edizione Rosa Chiodo, accompagnata dal musicista e cantante Ario De Pompeis. Poi si sono esibiti con maestria i campioni di tango argentino Francesco Menechini e Antonella Devastato. Presente la Protezione Civile Puma e Santerasmo.

Tanti gli ospiti della manifestazione canora quali la cantante Chiara Ranieri, il cantautore Felice Romano, il personaggio “Pier Marchè” accompagnato dalla sua lambrettina ed ancora la cantante Viviana Buonomo, direttamente  da “The Voice”. Tra gli ospiti ricordiamo il maestro di pittura e attore Giuseppe Cascella che ha donato ad Angelo Iannelli alcune opere appartenenti alla sua collezione d’arte, uniche nel suo genere. Presente il Sindaco di Scisciano Edoardo Serpico che si è complimentato con l’associazione Vesuvius , in particolare con il fondatore e curatore Angelo Iannelli che ha presentato la serata insieme a Edda Cioffi ed Emanuela Gambardella.  L’evento ha visto l’esposizione dei percorsi d’arte con gli  artisti Elisa Bersani e Nadia  Basso, con Leandra D’andrea coordinatrice.

La manifestazione è stata impreziosita dall’esibizione sul palco dei giurati Piero Del Prete, Antonio Buonomo, Antoine, Enzo Fischetti e Lino Blandizzi, per la gioia del pubblico presente a questo spettacolo sempre vivo, vissuto tra  musica, moda, ballo e cabaret, nella preziosa realizzazione dell’artista Antonio Esposito e Macri. Fotografo ufficiale Giuseppe Moggia; gli addobbi floreali sono stati curati da “Armando fiori”. Cameraman della serata il regista Mario Barone.

Il Finale è stato addolcito da una deliziosa torta di Ciro Poppella e dai tradizionali fiocchi di neve. Gli Artisti, il pubblico, i presentatori e la giuria hanno cantato uniti e pieni di gioia “O surdato ‘nnammurato” per una serata da ricordare, tra scroscianti applausi e la soddisfazione generale degli organizzatori e del pubblico presente. (Comunicato stampa Associazione Vesuvius).

image_pdfimage_print

Poeta – ha pubblicato 4 libri di poesia. Sue composizioni sono inserite in numerose Antologie e Riviste. Critico letterario e teatrale – è autore della rubrica “Lo Sbarco dei Sogni”, sul sito che opera a scopo benefico: “Arcobalenodeipensieri.it”. Sovente è  inserito in giurie di concorsi letterari e rassegne teatrali. E’ iscritto alla SIAE quale Autore/Paroliere della parte letteraria delle Canzoni e alla Federazione Italiana Gioco calcio da allenatore. Recenti riconoscimenti: alla Carriera (Giffoni Valle Piana (Sa); Premio Cultura (Comune Saviano); Ambasciatore del Sorriso (Napoli); Museo Epicentro (Messina).  E’ laureato in Materie Letterarie.