Comuni

Marigliano, la “Dante Alighieri” presenta la “Festa della Bandiera 2018”

 

“Festa della Bandiera 2018 – il Tricolore nel cuore” – Sabato 17 marzo ore 10.30 Chiesa della Collegiata a Marigliano (Na).

 

 

Marigliano, 14 Marzo – Il Risorgimento fu un periodo storico importantissimo per l’Italia, in questa epoca si concretizzò l’idea dell’Unità e dell’indipendenza del nostro paese.

L’idea del risorgere dell’Italia dopo un lungo periodo di decadenza, spinse i vari rivoluzionari della penisola italiana ad elaborare e a sviluppare l’esigenza oramai improcrastinabile di patria più ampia e dunque la nascita di uno stato nazionale.

 

L’immenso valore del Risorgimento italiano con il suo patrimonio storico e la straordinaria eredità culturale, sono le fondamentali “perle” che hanno spinto la Scuola Secondaria di I Grado “Dante Alighieri” di Marigliano a celebrare la “Festa della Bandiera 2018 – il Tricolore nel cuore”.

 “Commemorare – dichiara la Dirigente Scolastica della “Dante Alighieri” prof.ssa Carmela Anna Napolitano –  è un grande gesto di riappropriazione tutte le volte che viene compiuto nello spazio pubblico: riappropriarsi di un patrimonio storico e di una eredità culturale. Spetta alla scuola essere levatrice di generazioni in grado di riconoscere il valore di quel grande patrimonio e di quella immensa eredità spirituale che è il Risorgimento italiano, radice della nostra storia nazionale e compimento del plurisecolare lavoro della cultura Italiana”.

 

Sabato 17 marzo, presso la Chiesa della Collegiata a Marigliano, prende il via l’interessante appuntamento con i canti patriottici, classici, operistici, napoletani, e dunque il tanto atteso Gran Concerto del Coro Polifonico diretto dal Maestro, direttore e concertatore Paolo Acunzo,  in compagnia del Pianista Maestro Giuseppe Galiano e la Voce solista soprano Giuditta Simonetti.

 

L’evento della “Festa della Bandiera 2018 – il Tricolore nel cuore” è per sabato 17 marzo ore 10.30.

 

 

 

 

Coristi

 

SOPRANI

 

ACIERNO CONCETTA

AGOSTO RAFFAELA

ALLOCCA CONCETTA

ANGRISANO PATRIZIA

BORRELLI ARIANNA

BUONAGURO EUFEMIA

CASSESE CARMELA

FORMICOLA IDA

GALASSO MARIA

GANERI GAETANA

IARDINO PATRIZIA

IOVINO ANTONIETTA

LODI TERESA

MAESTRO GABRIELLA

MAESTRO MARIA ROSARIA

MARTELLA ANNA

MIRO GRAZIELLA

NAPOLITANO CARMELA ANNA

OLIVIERO ANNA

SCARICA ROSA

PERPE ANNAMARIA

SIMONETTI GIUDITTA (SOLISTA)

TRENTIN ANTONIETTA

VALENTE FULVIA

 

CONTRALTI

 

CARPIO LOREDANA

CARUSO COLOMBA

COLUCCI ANNA MARIA

CONTE MARIA GRAZIA

CUOLLO RITA

ESPOSITO ADRIANA

GNENNAYA OLGA

LICENZIATO RITA

LONGO ANNA

LONGO MARIA ROSARIA

MATERA LUCIA

MAZZEO CATERINA

MIRO VIRGINIA

POSTIGLIONE MARILENA

PUNZO RITA

RANAVOLO ANGELA

ROBERTO ANNA

SCAFURO ANTONIETTA

SENSALE M. ROSARIA

TOLINO GERARDA

 

TENORI

 

ASCIONE BARTOLOMEO

CRISCI ANTONIO

DE CICCO PAOLO

FURINO ANTONIO

GIANNINI GIUSEPPE

MARINIELLO ANDREA

 

BARITONI E BASSI

 

AMBROSINO ANTONIO

BORRIELLO ANTONIO

CAPASSO SAVERIO

FESCINA SALVATORE

GARGIULO RODOLFO

GIORGIO GIOVANNI

GUARNASCHELLI ANTONIO

MATONTI GIANFRANCO

RONCONI ANTONIO

ROSELLA LUIGI

RUSSO PASQUALE

TAGLIALATELA GIUSEPPE

VARLESE ANTONIO

VELOTTO GAETANO

 

 

 

 

 

                                                             PROGRAMMA

 

I PARTE

 

  • INNO DI MAMELI (1847/48) di G. MameliM. Novaro
  • LA LEGGENDA DEL PIAVE (1918) di E.G. Gaeta (noto come E.A. Mario)
  • VA PENSIERO (1842) da “Nabucco” di G. Verdi
  • LASCIA CHE IO PIANGA (1705) di G.F. Händel
  • SIGNORE DELLE CIME (1958) di G. De Marzi
  • OH SIGNORE, DAL TETTO NATIO (1843) da“I LOMBARDI ALLA PRIMA CROCIATA” di G. Verdi
  • LA BANDIERA TRICOLORE (1848) di F. Dall’Ongaro – Cordigliani

 

 

 

II PARTE

 

  • BARCAROLA – (1880) testo di Jennens e musica di Offenbach
  • HALLELUJA da “Messìa” (1741) di G.F. Händel
  • INNO ALLA GIOIA (1824) dalla Sinfonia N° 9 di L.v. BEETHOVEN
  • CORO DEI GITANI (1853) da “Il Trovatore” di G. Verdi
  • CORO DELLE ZINGARELLE (1853) da “La Traviata” di G. Verdi
  • CARMINA BURANA (1935/36) di C. Orff

 

III PARTE

 

  • ERA DE MAGGIO (1885) di S. Di Giacomo – M. P. Costa
  • ‘O MARENARIELLO (1893) di S. Gambardella – G. Ottaviano
  • IO TE VURRIA VASA’ (1900) di V. Russo – E. Di Capua
  • MALAFEMMENA (1951) di A. De Curtis (Totò)
  • O SURDATO NNAMMURATO (1915) di A. Califano – E. Cannio

 

 

 

 

 

                                                                PAOLO ACUNZO

                                                                    Maestro Direttore

 

Nato a Napoli ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 4 anni dimostrando subito spiccate doti musicali e diplomandosi, giovanissimo, in pianoforte. Contemporaneamente agli studi umanistici consegue i diplomi in composizione  e direzione d’orchestra,  annoverandosi presto tra i direttori più giovani di Italia.

Segue poi i corsi di perfezionamento in Germania, Ungheria, Italia. Ha diretto moltissime orchestre soprattutto all’’estero (Romania, Ungheria, Germania, Irlanda, Polonia). Perfezionatosi ad Orvieto al Laboratorio Lirico per giovani direttori, si dedica al repertorio del ‘600 e del ‘700 napoletano, dirigendo l’orchestra da camera Discantus Ensemble.

Ha diretto la Serva Padrona di Pergolesi, Il matrimonio segreto di Cimarosa, Il barbiere di Siviglia di Rossini.

Dal 2008 collabora, in qualità di Maestro Direttore al Progetto SANITANSAMBLE di Napoli, la cui orchestra giovanile si è esibita in sedi prestigiose (Palazzo dei Priori a Perugia, Auditorium della RAI di Napoli, Teatro Palladium a Roma, Teatro San Carlo di Napoli, Auditorium Verdi di Milano, Villa Pamphili a Roma, Palazzo Madama, Expo di Milano, Sala Nervi in Vaticano, etc.) alla presenza di Papa Francesco, del Presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano e della Duchessa di Cornovaglia Camilla, consorte di Carlo d’Inghilterra.

Obiettivo cardine del Progetto SANITANSAMBLE è di dare l’opportunità ai giovani del quartiere Sanità di Napoli di allontanarsi, attraverso la pratica musicale, dalla devianza sociale per avvicinarsi alla legalità che nasce ogni giorno: ogni qualvolta che qualcuno ha il coraggio di dire NO !

 

 

CORO MUSIQUE ESPERANCE – NOTE LEGALI

 

Il Coro polifonico MUSIQUE ESPERANCE, istituito nel 1998  con sede presso l’I. C. Bruno – Fiore di Nola, si esibisce insieme al Coro NOTE LEGALI, con sede presso il Presidio dell’Associazione LIBERA di Portici (NA), entrambi diretti dal Maestro Paolo Acunzo.

Coordinatrice  organizzativa  della Corale è la prof.ssa Anna Roberto.

Gli oltre cinquanta componenti del Coro sono, quasi tutti, coristi amatoriali che, tuttavia, contribuiscono, con il loro impegno e la loro passione, a diffondere il linguaggio musicale creando, nel contempo, significativi momenti di aggregazione socio – artistica – culturale.

Il coro vanta un repertorio sacro e profano di alto spessore musicale (sinfonico, operistico, popolare).

Ha al suo attivo oltre 200 concerti effettuati sia in Italia che all’estero (Francia, Spagna, Croazia, Repubblica Ceka, Austria, Germania, Ungheria).

Collabora, inoltre, con l’orchestra sinfonica giovanile

SANITANSAMBLE di Napoli, diretta dal Maestro Paolo Acunzo.

In tale contesto di scambievole sintonia sono stati eseguiti numerosi concerti il cui filo conduttore è quel “ponte” di comprensione e reciproco sostegno tra le diverse generazioni che la Musica riesce prodigiosamente a creare.   

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print