Comuni

Mariglianella, Svolto il primo Consiglio Comunale del 2018

Mariglianella, 31 Gennaio – A Mariglianella  il Sindaco Felice Di Maiolo insieme ai Consiglieri Comunali, tutti convocati dal loro Presidente, il dott. Vincenzo Esposito, si sono ritrovati nella Sala Consiliare della Casa Comunale di Via Parrocchia per  la seduta pubblica ordinaria del Civico Consesso lunedì 29 gennaio, svolta con l’assistenza del Segretario Comunale, dott. Gianluca Pisano ed in presenza dei Responsabili dei Servizi: Economico e Finanziario, Rag. Antonietta Sepe; UTC, Ing. Arcangelo Addeo; Polizia Municipale, Ten. Andrea Mandanici; Affari Generali, dott. Francesco Principato.

Con il primo punto all’ordine del giorno, Approvazione dei verbali della seduta precedente, è stata approvata, su richiesta della Consigliera Pina Principato, anche una rettifica. Poi si è passati all’approvazione del Piano finanziario e tariffe componente TARI anno 2018, con il favorevole voto compatto della Maggioranza, mentre la Minoranza si è espressa con 2 voti contrari ed un’astensione.

A seguire, dopo ampia discussione, c’è stata l’Approvazione del Documento Unico di Programmazione 2018-2020 e dello schema di previsione finanziario 2018-2020 (art. 11 d.lgs. 118/2011). Così come in precedenza, a relazionare è stato l’Assessore al Bilancio e ai Lavori Pubblici, Dott. Arcangelo Russo, il quale su questo punto ha sottolineato “le riconfermate agevolazioni per famiglie numerose, con soggetti disabili e bassi redditi, così come restano inalterate le tariffe dei servizi a domanda individuale. Mentre, con le risorse del il Fondo Unico d’Ambito, continuiamo a garantire le spese per i minori, i disabili, l’assistenza domiciliare, aiuti alle famiglie con i pacchi alimentari. Continua l’opera di valorizzazione del patrimonio comunale, allestimenti di permanenti spazi ludici per le scuole, arredo urbano, miglioramento sistema viario, progressivo risanamento e rafforzamento dell’equilibrio di bilancio. Un ringraziamento rivolgo ai responsabili dei servizi ed ai collaboratori”. Approvazione avvenuta con il voto favorevole della Maggioranza, i 2 contrari ed 1 astenuto da parte della Minoranza che, con le voci delle Consigliere, Concetta Mattiello e Pina Principato, ha comunicato l’apprezzamento per l’impegno profuso nel far quadrare i conti.

I successivi due punti all’ordine del giorno, riguardanti debiti fuori bilancio, dopo l’esaustiva relazione del Segretario Comunale, dott. Gianluca Pisano, sono stati approvati con il voto favorevole della Maggioranza e l’astensione della Minoranza.

Lo stesso Segretario Comunale ha poi relazionato sul successivo punto oggetto dei lavori consiliari: Esame dello schema del Piano triennale della prevenzione della corruzione e per la trasparenza e l’integrità 2018-2020.

 

Il dott. Gianluca Pisano ha precisato che “trattasi di competenza giuntale, ma considerata la rilevanza strategica è stato chiesto il passaggio in Consiglio Comunale”. Dopo la discussione c’è stato l’unanime voto favorevole dei Consiglieri Comunali.

I lavori consiliari sono proseguiti con la relazione del Responsabile del Servizio tecnico, Ing. Arcangelo Addeo inerente il Regolamento per la monetizzazione delle aree destinate ad opere di urbanizzazione primaria e secondaria da cedere a titolo gratuito al Comune per il raggiungimento degli standard urbanistici, cui ha fatto seguito l’approvazione, anche in questo caso, all’unanimità.

L’ottavo punto all’ordine del giorno, la Modifica del Regolamento della Sagra dei Gigli, illustrata dal Comandante della Polizia Municipale, Ten. Andrea Mandanici, firmatario della proposta insieme al Responsabile del Servizio Affari Generali, dott. Francesco Principato, anch’esso è stato approvato all’unanimità, nella condivisa considerazione della radicata e crescente tradizione anche a Mariglianella della “Ballata dei Gigli” che va a d arricchire il patrimonio storico e culturale locale.

Poi con l’Assessore all’Ambiente, Dott.ssa Valentina Rescigno, è stata presentata la proposta di Adesione al Patto dei Sindaci per il clima e l’energia, che una volta approvata consente l’iscrizione al portale europeo e l’accesso ai finanziamenti specifici. Il Consiglio Comunale, anche in questo caso, ha espresso voto l’unanime voto favorevole.

Il decimo ed ultimo punto all’ordine del giorno ha riguardato lo Schema di disciplinare di regolamentazione degli aspetti economici relativi al conferimento delle funzioni di stazione unica appaltante (S.U.A.) – Centrale di committenza ai sensi e per gli effetti degli artt. 37, 38, 39 del D. Lgs. 18.4.2016, n. 50.

Dopo la relazione del Segretario Comunale, Dott. Gianluca Pisano, i Consiglieri Comunali presenti hanno espresso il loro voto così diversificato: favorevoli quelli della Maggioranza ed astenuti quelli della Minoranza.

Il Sindaco, Felice Di Maiolo ha  apprezzato “l’intenso lavoro svolto nel pacato confronto fra le parti in seno al Consiglio Comunale la cui discussione ha condotto all’approvazione dei punti all’ordine del giorno nell’ascolto delle idee, dei contributi, delle costruttive osservazioni dei Consiglieri, sempre nel rispetto dei ruoli, della diversificata appartenenza politica e nella legittima rappresentanza espressa dalla volontà popolare che si ritrova in tutti quanti noi impegnati per il bene comune”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa