Comuni

Mariglianella, Forum dei Giovani: Ricominciamo da Tre

Mariglianella, 16 Febbraio – “Raccontare l’inizio di un progetto ambizioso è il modo migliore per dare la giusta motivazione a continuare con lo stesso impegno e la stessa forza.” – dichiara il Presidente emerito Gaetano Martone – “Nel 2012 l’entusiasmo e l’opportunità di poter partecipare attivamente alla vita sociale del mio Paese catturò così tanto la mia attenzione da mettermi in gioco in prima persona coinvolgendo parecchi giovani.

Progetti, idee e propositi avevano però bisogno del giusto canale per poter trovare concretezza; il nostro ci è stato offerto dall’allora Assessore alle Politiche Giovanili, Luisa Cucca, alla quale va il merito di aver pensato e provveduto ad istituire tale Organo. Da un lato una persona con le giuste competenze ed esperienza tali da essere per noi una guida e dall’altro, una giovane donna con aspettative, desideri preoccupazioni verso un paese di cui non solo è cittadina, bensì nutre un forte senza di responsabilità. Si tratta di una lungimiranza che, dopo 5 anni dalle mie elezioni, voglio pienamente riconoscerle. Ci tenevo quindi a ringraziarla a nome di tutti per il contributo elargito alla comunità di Mariglianella “.

Ma veniamo ad oggi: il Forum è particolarmente cresciuto, con a capo il Presidente neo eletto Francesco Di Somma, il quale ha già militato precedentemente come componente dell’Esecutivo, ed ha formato una nuova squadra valida, costituita da persone con tanta voglia di fare: Lina Castaldo, Antonio Esposito, Susy Ruggiero, Sebastiano Ruggiero, Antonio Vivolo, Giancarlo Tramontano, Rosario Iorio, Giovanni Battista e tanti altri.

Insomma, il Forum ricomincia da tre: Luisa Cucca, Gaetano Martone e Francesco Di Somma. L’auspicio è di poter essere di esempio e stimolo per il prosieguo di questa realtà ormai sempre più consolidata ed attiva intellettualmente e concretamente nei progetti più variegati ed interessanti dal punto di vista culturale e sociale.

“Il Forum è uno spazio apartitico che accoglie le esigenze e le idee dei Giovani, strutturandole e portandole avanti con la gioia nel fare, proporre ed attuare azioni concrete che possano smuovere la coscienza cittadina dalla troppa staticità emotiva a partecipare alla vita sociale” – dichiara il Presidente Francesco Di Somma.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa