Comuni

“Mariglianella cresce: Nuovi Percorsi di Cultura Legalità e Umanità”, il progetto culturale finanziato dalla Città Metropolitana di Napoli

Mariglianella, 28 Novembre – L’Amministrazione Comunale di Mariglianella, guidata dal Sindaco, Felice Di Maiolo, con le attività dell’Assessorato al Bilancio dirette da Arcangelo Russo, plaude al riconosciuto finanziamento, da parte della Città Metropolitana di Napoli, per il progetto “Mariglianella Cresce: Nuovi Percorsi di Cultura Legalità e Umanità”.

L’Ente di Palazzo Matteotti, con il Sindaco Metropolitano Luigi De Magistris,  aveva inteso assegnare, attraverso un Bando pubblico e l’esame di un’apposita commissione, fondi ai 92 Comuni dell’area metropolitana di Napoli per la realizzazione di progetti culturali. Il complessivo stanziamento di 5,2 milioni di euro è stato distribuito sulla base del numero di abitanti: ai Comuni fino a 5.000 abitanti un massimo di 15mila euro; fino a 15.000 abitanti, 35mila euro; fino a 50.000 abitanti, 55mila euro; per una popolazione da 50.001 a 75.000 abitanti, 75mila euro; infine per i Comuni con oltre 75.000 residenti, un importo massimo pari ad 1 euro per abitante, come definitivamente approvato dai Consiglieri Metropolitani, fra cui il Sindaco di Mariglianella, Felice Di Maiolo. Tanto per rafforzare processi di condivisione e di civismo attraverso iniziative volte alla crescita culturale, all’integrazione, all’inclusione sociale e allo sviluppo di un turismo sostenibile nel territorio metropolitano. 

Numerose le attività previste dal progetto “Mariglianella Cresce: Nuovi Percorsi di Cultura Legalità e Umanità” con l’omaggio alla Memoria dell’Avvocato Vincenzo Consales (Mariglianella 1923-2010), Vice Pretore di Marigliano, stimato professionista con alti valori etici e morali che si impegnava anche nell’attività di scrittore, meritevole rappresentante  della civiltà giuridica dell’Agro Nolano, un’eccellenza, maestro di vita e di pensiero ed esempio per le giovani generazioni al quale L’Amministrazioen Comunale di Mariglianella ha dedicato l’istituzione del  “Premio alla Legalità”.

Il complessivo programma verrà svolto dal prossimo mese di dicembre fino ad aprile 2020, con rappresentazioni artistiche e culturali, laboratori e allestimenti di mostre, convegni, esposizioni, rapresentazioni sacre e di antichi mestieri, balli e canti di cultura popolare, messe in scena teatrali, concerti musicali e valorizzazione del patrimonio culturale locale in sintonia con con l’interesse strategico per la promozione di quello dell’area metropolitana di Napoli.

Il Sindaco, Felice Di Maiolo e l’Assessore al Bilancio, Arcangelo Russo, hanno espresso “la soddisfazione nostra e di tutta l’Amministrazione Comunale, con l’orgoglio per aver prodotto un progetto valido e convincente, passato positivamente al vaglio della Città Metropolitana di Napoli che ringraziamo per l’opportunità finanziaria offerta. E dunque intensifichiamo la crescita di Mariglianella con questi “Nuovi Percorsi di Cultura, Legalità e Umanità” un progetto di ampio respiro che conntiene anche la dedicazione del Premio intitolato alla Memoria ad un figlio di Mariglianella, esemplare figura di uomo, professionista, cittadino e buon padre di famiglia, l’Avvocato Vincenzo Consales, che espleteremo nel febbraio del 2020”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa