Comuni

Mariglianella, al via il Reddito di Inserimento REI

Mariglianella, 12 Dicembre – L’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo, con l’Assessore alle Politiche Sociali, Luisa Cucca, ha dato il via alle procedure di ricezione delle istanze di accesso al Reddito di Inclusione Sociale R.E.I. presso Servizi Sociali dell’Area Affari Generali diretta dal Responsabile, dott. Francesco Principato, che dal 1° dicembre cura anche il punto di accesso comunale a Mariglianella a favore dei residenti e cittadini stranieri con permesso di soggiorno.

 

In seguito all’emanazione del Decreto Legislativo n. 147 del 15 settembre 2017, l’INPS ha definito, con la circolare n. 172 del 22 novembre 2017, questo nuovo strumento unico nazionale di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale che sostituirà il Sostegno all’inclusione attiva e l’Assegno di disoccupazione Asdi.

 

A partire dal 1° gennaio 2018 agli aventi diritto verrà riconosciuto un assegno mensile legato al numero dei familiari e ad altre variabili; un progetto personalizzato di reinserimento sociale e lavorativo. Questi sono i requisiti economici che le famiglie dovranno avere per poter accedere al REI: valore ISEE non superiore ai 6mila euro; indicatore ISRE non superiore ai 3mila euro; Patrimonio mobiliare non superiore a 10mila euro. Patrimonio immobiliare non superiore ai 20mila euro, esclusa la prima casa. Per i nuclei familiari composti da una persona il patrimonio immobiliare la soglia si riduce a 6mila euro e per i  nuclei composti da due persone la soglia è di 8mila euro.

 

Il nucleo familiare deve trovarsi in almeno una delle seguenti condizioni: presenza di un minorenne; presenza di una persona con disabilità e di almeno un suo genitore o un suo tutore; presenza di una donna in stato di gravidanza accertata (nel caso in cui sia l’unico requisito familiare posseduto, la domanda può essere presentata non prima di quattro mesi dalla data presunta del parto e deve essere corredata da documentazione medica rilasciata da una struttura pubblica); presenza di un componente che abbia compiuto 55 anni con specifici requisiti di disoccupazione.

 

Il beneficio economico è concesso per un periodo massimo di 18 mesi e non potrà essere rinnovato prima di 6 mesi. In caso di rinnovo, la durata è fissata in 12 mesi.

L’avviso completo è possibile leggerlo sul sito istituzionale del Comune di Mariglianella  http://www.comune.mariglianella.na.it/ .

 

Il Comune insieme all’Ambito di competenza, dopo l’accoglimento dell’istanza, valuterà lo stato di disagio e costruirà una rete di servizi per sottrarre la famiglia dallo stato di povertà. Sarà l’INPS a verificare il possesso dei requisiti ed a riconoscere il beneficio economico, mentre Poste Italiane provvederà all’emissione della Carta REI con l’accredito corrispondente. Al generale coordinamento di tutte le operazioni ci penseranno l’INPS e la Regione Campania.

Il Sindaco “Stiamo lavorando di concerto con gli Enti preposti, nel rispetto delle competenze di ognuno, per il giusto riconoscimento e la corretta applicazione del nuovo strumento di sostegno economico e di reinserimento sociale e lavorativo. Agli aventi diritto verrà assicurata tutta l’assistenza necessaria per poter cogliere questa buona opportunità che intende aiutare nel percorso di superamento della povertà”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa