Comunicati

Mariglianella, Agrimonda. Principato (M5S):”Qui non ci sono meriti per nessuno, non esistono grazie a nessuno, ma c’è solo da vergognarsi!”

Mariglianella, 7 ottobre – Stamattina insieme al sottosegretario all’Ambiente Salvatore Micillo del #M5S siamo stati a #Mariglianella, nel cantiere dell’ex fabbrica di fitofarmaci #Agrimonda, distrutta da un incendio 23 anni. 
La presenza di un rappresentante di governo su una terra martoriata come la nostra è stata fondamentale, per far sì che sì accelerino le opere di rimozione e messa in sicurezza di un sito che da anni costituisce una fonte di inquinamento per il comune di Mariglianella e Marigliano.
E’ passato un anno dall’inizio dei lavori di rimozione del cumulo di rifiuti, un lavoro che doveva durare 97 giorni, (cronoprogramma lavori), ma che purtroppo nel corso del tempo ha subito specifiche proroghe e ritardi, scaturite da varie cause tecniche.
Ad oggi i lavori sono in corso, ma comportando notevoli problematiche, soprattutto per i cittadini residenti. Problemi di natura odorigena, e di smaltimento. Non ultimo, la tendo-struttura, a causa delle avverse condizioni atmosferiche recenti, ha subito ingenti danni.
La politica seria si concentra su azioni concrete, e la presenza di Micillo n’è la dimostrazione, che da soli tre mesi che questo governo si è insediato, è venuto sul sito, chiedendo “scusa” ai cittadini per colpe non di questo governo, ma prendendosi l’impegno di velocizzare per la conclusione dei lavori.
Qui non ci sono meriti per nessuno, non esistono grazie a nessuno, ma c’è solo da vergognarsi!
La bonifica è un nostro diritto ed è un dovere dei politici intervenire!
 
Portavoce – Movimento Cinque Stelle Mariglianella 
Pina Principato 
image_pdfimage_print