Comuni

Marano, sgomberate le abitazioni del Comune occupate abusivamente in via Platone

Borrelli (Verdi): “Operazione volte a ristabilire la legalità sono necessarie e condivisibili. L’occupazione abusiva degli immobili non è mai accettabile”

 

Marano, 29 Novembre – “Plaudiamo all’operazione condotta dalle forze dell’ordine in via Platone a Marano dove sono stati sgomberati sei appartamenti di proprietà del Comune di Marano, abusivamente occupati sei anni fa. L’operazione di sgombero è avvenuta in seguito alle diffide agli occupanti, che non avevano provveduto a liberare gli immobili. Operazione volte a ristabilire la legalità sono necessarie e condivisibile. L’occupazione abusiva degli immobili non è mai accettabile”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.“L’obiettivo – prosegue Borrelli – devono essere gli sgomberi anche nelle case popolari occupate abusivamente. Una pessima abitudine che vede spesso la camorra come regista occulto. Serve una politica determinata di riaffermazione della presenza dello Stato nella gestione degli alloggi pubblici, altrimenti si rischia che gli aventi diritto vengano regolarmente prevaricati dai prepotenti di turno”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa