Politica

Malati a terra, A. Cesaro:”Archiviazione procedure sospensione medici atto dovuto, ci vogliono le scuse”

Napoli, 03 Febbraio – “Apprendiamo che procedura di sospensione dei dirigenti medici dell’ospedale di Nola avviata per lo scandalo dei malati a terra è stata archiviata perché la stessa doveva essere più circostanziata. Cioè, per un vizio di forma. Siamo al ridicolo.

A questa archiviazione, che è un atto dovuto perché le responsabilità sono di chi non trasferisce le risorse necessarie agli ospedali e non di chi soccorre gli ammalati, dovrebbero seguire le scuse. Ai medici e ai pazienti”. Lo afferma il Presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio Regionale della Campania, Armando Cesaro.

image_pdfimage_print

Lascia un commento