Politica

Lavoro, M5S: con nostra mozione 1 mln contro crisi Call Center Campania

Napoli – “Mentre gli altri chiacchierano, il M5S, pur all’opposizione in Campania, contribuisce concretamente ad alleviare l’emergenza occupazionale dei lavoratori dei call center. E lo fa grazie a una mozione che è stata, fatto senza precedenti, approvata all’unanimità dal Consiglio regionale”. Lo rivendicano i parlamentari M5S in merito alle vertenze Almaviva Contact e Gepin Spa, tavoli ai quali si discute di quasi 600 possibili esuberi all’ombra del Vesuvio.

“Il ministero dello Sviluppo economico ha un Dipartimento di tutela dei consumatori che raccoglie le sanzioni irrogate per violazioni come quelle al Codice del consumo, appunto. Il nostro documento – prosegue il M5S – impegna adesso il governo regionale a presentare domanda e a utilizzare circa un milione di euro, a valere sulle sanzioni racimolate, in progetti di tutela dei consumatori nei settori più diversi, dai trasporti alla sanità, fino all’agroalimentare. Queste iniziative prevedono l’attivazione e il supporto dei call center ed è qui che la nostra mozione vincola il governatore ad alleviare la crisi occupazionale del comparto in Campania”.
“Non è una soluzione strutturale, naturalmente. Ma un tampone robusto, un ampio cuscinetto che ci consentirà di traghettare la crisi in modo più tranquillo verso uno sbocco definitivo”, chiudono i portavoce Cinquestelle. 

 



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa