Comuni

Kemboi e Console vincono la XII edizione del Trofeo Città di Telesia

Telese, 22 Giugno – Era tra i favoriti. Ezekiel Kemboi Cheboi pluricampione siepista keniota si è aggiudicato questa dodicesima edizione del Trofeo Città di Telesia e con un tempo di 0:29:54 conquista la dieci chilometri telesina. Dietro di lui Pietro Riva (G.S. Fiamme Oro Padova) con 0:29:59 e al terzo posto Kipchumba Philemon (Atl. Recanati) che ha effettuato il percorso in 0:30:01.

La gara femminile ha visto il successo di Rosaria Console al comando sin dall’avvio per poi concludere con un crono di 33’29” che migliora di un secondo il suo precedente 33’30” ottenuto a Telese nel 2011 quando arrivò seconda dietro alla Incerti, ma anche il suo secondo successo a Telese dopo quello del 2010.

Ordine d’arrivo maschile: 1° Kemboi (Ken) 29’54”, 2° Riva 29’59”, 3° Kipchumba (Ken) 30’01”, 4° El Mazoury 30’03”, 5° Myasiro (Ken) 30’11”, 6° Giacobazzi 30’26”, 7° Agnello 30’42”, 8° Terrasi 30’45”, 9° Santoro 30’49”, 10° Cominotto 31’14”, 11° Ricatti 31’28”, 12° Iannone 31’31”, 13° Njie 31’37”, 14° Adim (Mar) 31’42”.

Ordine d’arrivo femminile: 1^ Console 33’29”, 2^ Nimbona (Bdi) 33’47”, 3^ Yaremchuk (Ukr) 33’52”, 4^ Maraoui 34’42”, 5^ Santi 34’57”, 6^ Brogiato 35’17”, 7^ La Barbera 36’30”, 8^ Janat (Mar) 37’33”, 9^ Petrei 39’59”, 10^ Di Benedetto 40’02”, 11^ Lamberti 40’19”, 12^ Novelli 41’08”.

Come sempre una grande festa. Nonostante la pioggia che si è abbattuta qualche ora prima e subito dopo la gara sulla cittadina termale. Oltre 1840 atleti, professionisti e amatori, in corsa lungo una dieci chilometri che attraversa paesaggi e luoghi simbolo della cittadina termale, come il lago, la Torre Longobarda, il torrente Grassano, le Antiche Terme Jacobelli e le Terme cittadine, per citarne alcuni, conquistando la vittoria al traguardo o in ogni caso la splendida medaglia di partecipazione, ricordo prezioso di una giornata di sport che promette e garantisce ogni volta, emozioni. Il popolo della corsa, numerosissimo, e nel quale ritroviamo ormai abitualmente con in colori della Running: Filippo Liverini, Presidente Confindustria Benevento e della Mangimi Liverini S.p.A., azienda sponsor ufficiale della gara e il Questore di Benevento, Giuseppe Bellassai.

E ogni volta emerge la soddisfazione oltre al grande impegno della società S.S.D. Telesia Running Team, dei volontari, dei diversi attori coinvolti a vari livelli nel funzionamento di quella che è una poderosa macchina organizzativa che coinvolge istituzioni, forze dell’ordine, sponsor e anima l’intera cittadina. I ringraziamenti degli organizzatori a tutti coloro che rendono possibile e speciale questo appuntamento e le voci adrenaliniche e coinvolgenti di Marco Cascone e Michele Marescalchi a raccontare puntualmente una tra le gare internazionali su 10 km più suggestive d’Italia e tra le più apprezzate. E ancora le novità che hanno caratterizzato questa edizione: il cambio di “casa” per il Trofeo Città di Telesia con lo spazio dedicato agli iscritti allestito nel Salone Goccioloni delle Terme dove si è svolta anche la conferenza stampa; l’accordo siglato con il brand giapponese Mizuno, azienda leader in campo mondiale nel settore dell’abbigliamento sportivo, nuovo sponsor tecnico del Trofeo Città di Telesia che può annoverare la presenza di un altro marchio leader a livello mondiale; e ricordiamo il riconoscimento registrato lo scorso anno con l’assegnazione del Silver Label da parte della Federazione Italiana di Atletica Leggera.

Anche stavolta un evento vincente, nonostante il maltempo che si è scatenato al termine della manifestazione, lì dove lo sport diviene veicolo di partecipazione e condivisione in un discorso più complesso di visibilità e crescita territoriale. E proprio lo sport. Con il suo sano agonismo ed entusiasmo premia anche gli ultimi a tagliare il traguardo. Pronti per il 7 ottobre quando sarà il momento della Telesia Half Marathon.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print