Magazine

Il Salotto speciale di Tina Piccolo

Napoli, 10 Gennaio – Una tornata del Salotto ti mette l’allegria nel cuore e ti fa fare un tuffo nell’arte, nelle sue variegate espressioni. E c’erano tantissimi artisti il 9 gennaio al Salotto culturale e telematico di Tina Piccolo. E così, presentato dal dinamico e simpaticissimo giornalista Giuseppe Nappa con l’ausilio del cantante e tecnico Lele Manna, il Salotto è diventato un concerto di applausi e di emozioni.

Dopo il discorso di apertura, molto gratificante, di Tina Piccolo, si sono esibiti Franco Manna e Pina Spinosa con le loro bellissime canzoni. Un discorso interessante tenuto da Maria Mastrojanni ha spiegato l’importanza di un incontro che si terrà a breve, in merito a un progetto cinematografico di cui si farà prossimamente il primo casting. Applauditissima anche la figlia, Carla Gentile, con una sua vibrante poesia e la loro collaboratrice Vera Ceriello, che ha decantato diverse splendide poesie.

L’elegantissima autrice Antonella D’Agostino ci ha poi parlato del suo libro “La casalese” e dei suoi film con messaggi positivi. Ha decantato la bellezza di Napoli che dovrebbe essere maggiormente messa in rilievo, invece di rifarsi sempre ai fatti drammatici.

Un bel discorso sulla solidarietà e l’amore per l’arte è stato tenuto dal poliedrico Angelo Iannelli col suo recente libro su Pulcinella maestro di legalità. Divertenti le sue imitazioni in un dialogo con l’ambasciatrice della poesia nel mondo. Lui, ambasciatore del sorriso col suo gigantesco Premio e le sue poesie, ci ha regalato simpatia e tantissima arte.

Bellissime anche le canzoni di Linda Amandolini, voce di ferro, bella ed allegra, quelle di Pino Silvestri molto applaudito e del tenore Garbin che affascina tutti con le sue arie di opere famose.

Una declamazione del poeta Riccardo Belardo,molto profondo, e di Lello Castiello con i suoi saluti in varie lingue, hanno offerto tanta meditazione sul sociale e sui sentimenti positivi.

Insomma non mancava niente e ognuno ha avuto dalla Piccolo il suo fantastico medaglione d’onore.

Un buffet ha concluso la meravigliosa serata con le foto di gruppo e un brindisi al 2019. Un salotto davvero speciale, che resterà nei cuori di tutti noi, sulle note di Lele Manna, Pino Silvestri e Linda Amandolini.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print