Comuni

Il Matese ha un Lions Club, si chiama “I Sanniti”: giovedì la cerimonia per l’investitura dei nuovi soci

Piedimonte Matese, 11 Settembre  – Il suggestivo Chiostro di San Domenico a Piedimonte Matese sarà la location scelta dal nuovo Lions Club Piedimonte Matese “I Sanniti”. Giovedì 13 settembre, a partire dalle ore 18:30, dunque, 24 membri del nuovo club saranno i protagonisti della cerimonia d’investitura alla presenza del Governatore del Distretto 108 Ya – Anno Sociale 218-2019 – del Lions Clubs International Paolo Gattola.

Per l’occasione sarà possibile ammirare e far conoscere agli ospiti del neonato club “I Sanniti” il famoso “Corridore del Monte Cila” custodito nell’adiacente Museo Civico “Dante Marrocco”. A seguire ci sarà una cena di gala accompagnata da un concerto d’arpa.

Il Lions Clubs International è un’associazione umanitaria fondata nel 1917. Il motto dell’associazione è “We serve”, cioè “Noi serviamo”. I club si riuniscono almeno due volte al mese ed eleggono gli “officers” annualmente. L’Associazione è diretta da un consiglio d’amministrazione internazionale. Ogni anno si tiene un incontro internazionale, al quale partecipano oltre 20.000 persone. L’associazione del Lions Clubs International fu promossa da Melvin Jones, un giovane dirigente di Chicago che la fondò nel 1913. Jones riteneva che fosse necessario adoperarsi per migliorare le proprie comunità ed anche il mondo nella sua globalità.

“Proprio nell’ottica di quello che fu l’intento di Melvin Jones, – ha dichiarato il presidente del neonato club “I Sanniti” Pasquale Franco – abbiamo voluto che anche il Matese avesse un club per dare un valore aggiunto al territorio con le professionalità di tutti i nostri membri. Auspichiamo grandi cose per il futuro, intanto siamo pronti a lavorare per il territorio”. 



image_pdfimage_print