Comuni

Grottaminarda, tutto pronto per il Concerto di Natale

Presentato oggi il ricco programma di iniziative che prenderà il via domenica 16 dicembre, nel centro cittadino del comune irpino, con lo “Spettacolo musicale itinerante a tema natalizio” a cura della Corale Polifonica di Santa Maria Maggiore.

Grottaminarda, 13 Dicembre – Presentata, presso la Sala Consiliare “Sandro Pertini” del Comune di Grottaminarda, la ventiduesima edizione dell’evento “Concerto di Natale”, promosso dal Comune di Grottaminarda in collaborazione con la Corale Polifonica di Santa Maria Maggiore e co-finanziato dalla Regione Campania. Ai saluti dei Angelo Cobino, Sindaco di Grottaminarda, che ha manifestato il suo plauso all’iniziativa, definendola: <<Un’importante momento di aggregazione per la comunità alla riscoperta dei valori fondanti il Natale attraverso l’organizzazione di attività ludiche e culturali all’insegna di musica, gusto e fede>>, ha fatto seguito l’intervento di Virginia Pascucci, Assessore alle Attività Produttive e Fondi Strutturali, che ha illustrato il programma dell’intero progetto, premiato ancora una volta dai finanziamenti regionali e quest’anno articolato in quattro diversi appuntamenti. Si comincia domenica 16 dicembre, a partire dalle ore 19,00, con lo “Spettacolo musicale itinerante a tema natalizio” a cura della Corale Polifonica di Santa Maria Maggiore, che animerà le principali strade del centro cittadino con un Ensemble di Fiati la cui esibizione partirà proprio da Santa Maria Maggiore.  

Sabato 22 dicembre, sempre la Corale Polifonica di Santa Maria Maggiore, che da ventuno edizioni ne cura la realizzazione, sarà protagonista del “Concerto di Natale”, evento da cui prende il titolo l’intero progetto e che si svolgerà sempre presso l’omonima chiesa. A seguire sarà possibile partecipare ad una speciale degustazione di bontà natalizia tipiche del territorio di Grottaminarda. Gli appuntamenti musicali a tema natalizio proseguiranno domenica 30 presso il Santuario di Carpignano con il concerto “Natale Incanto” a cura dell’Associazione Santuario Maria SS di Carpignano. Anche qui, dopo il concerto, a deliziare gli ospiti ci sarà una degustazione di tipicità natalizie.

La formula del progetto, che prevede l’abbinamento tra musica e cibo tipico, si ripeterà anche con l’ultimo evento: il Gran Concerto di Chiusura, previsto per sabato 5 gennaio, durante il quale sarà possibile visitare stand di aziende locali specializzate in produzioni tipiche e partecipare a uno speciale laboratorio di degustazione di birra artigianale. Visite guidate al Castello D’Aquino e al Presepe Settecentesco del Santuario di Carpignano completano il ricco programma. All’incontro di presentazione del progetto, moderato da Monica De Benedetto, addetto stampa del Comune di Grottaminarda, hanno preso parte, portando i loro saluti anche Annalisa Sorrentino, Consigliera Artistica della Corale Polifonica di Santa Maria Maggiore; Carmine Santoro, Parroco della Chiesa di Santa Maria Maggiore; Padre Antonio Venuta, Rettore del Santuario di Carpignano. Tutto pronto, insomma, per immergersi nell’inconfondibile atmosfera natalizia nel suggestivo contesto dei luoghi sacri simbolo di Grottaminarda.

Per informazioni: www.concertodinatalegrottaminarda.it

 

 

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa