Comuni

Giugliano, arriva il VicePresidente della Regione Fulvio Bonavitacola. Il Pd non indietreggia: “No ad altri impianti di rifiuti, vogliamo solo la bonifica!”

Giugliano, 8 Dicembre – “Ringraziamo il Vicepresidente della Regione Fulvio Bonavitacola per la visita nella nuova sede Partito Democratico di Giugliano, ma ribadiamo il NO COMPATTO dell’intero Circolo ad un nuovo impianto per il trattamento dei rifiuti nella nostra città”. Questa la risposta che nella serata di ieri gli esponenti del Pd di Giugliano hanno dato all’Assessore e Vicepresidente della Regione Campania Bonavitacola, giunto ieri sera presso la nuova sede del circolo in via Aniello Palumbo per illustrare gli aggiornamenti sul piano dei rifiuti. Presenti il segretario del Circolo dott. Pietro Di Girolamo, il capogruppo e  consiglieri comunali PD, la Deputata Giovanna Palma e diversi esponenti del direttivo e della segreteria cittadina. 

“Siamo sempre aperti al dialogo, abbiamo ascoltato con interesse le ultime novità sul piano della Regione. Nonostante Bonavitacola abbia dichiarato che ci sono stati miglioramenti notevoli all’interno del piano redatto con l’eliminazione definitiva dello spettro di un nuovo termovalorizzatore e l’apertura di altre discariche a Giugliano, dobbiamo purtroppo constatare che persiste ancora la volontà di costruire nella terza città della Campania un nuovo impianto per i rifiuti a cui noi del PD siamo nettamente contrari.

Se questa tecnologia ha un impatto ambientale così ridotto perché, ancora una volta, viene scelta la città di Giugliano come sito destinatario del nuovo impianto? Questa città ha già pagato a caro prezzo il costo ambientale dell’intera Regione Campania facendosi carico di discariche ed impianti negli ultimi anni. Adesso è arrivato di dire basta ad altri impianti dei rifiuti, l’unica cosa che vogliamo è la bonifica del territorio”.

 

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa