Attualita'

Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia, Flora Beneduce (FI): “ Bisogna provare ad individuare risposte più efficaci”

Napoli, 20 nov. –  “La giornata mondiale dei diritti dell’infanzia richiama le Istituzioni  a svolgere un ruolo attivo  per proteggere bambine e bambini  dalla povertà, dai problemi di salute, dalle  carenze affettive ed educative – così in una nota Flora Beneduce consigliere regionale e medico diabetologo in prima linea sul tema dell’obesità infantile”. “In Campania ci sono bambini per i quali i principi enunciati nella Convenzione Onu per i diritti dell’infanzia sono solo astrazioni – commenta la Beneduce – la loro realtà è una resistenza quotidiana alla precarietà e alle difficoltà”. “Di fronte ad un mutamento dei legami familiari bisogna provare ad individuare risposte più efficaci per i bambini – aggiunge la Beneduce – trovando soluzioni di accoglienza che garantiscano i diritti essenziali”. “Il mondo dell’infanzia è complesso e contiene altri mondi – conclude la Beneduce – abitati da bambini con problemi di salute gravi che hanno bisogno di assistenza continua”. “In questo momento la mia attenzione  è rivolta proprio a loro – conclude la Beneduce – attraverso l’esame dei testi delle proposte di legge  in Consiglio regionale sull’autismo e sul riconoscimento della figura del caregiver”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa