Politica

Fridays for future, corteo di giovani per le strade di Napoli: il Sindaco firma una dichiarazione simbolica di emergenza climatica e ambientale

Verdi: “Il tema dell’ambiente deve essere centrale nelle agende politiche, dal piccolo comune alle organizzazioni internazionali. Alle dichiarazioni dovranno seguire azioni concrete”

 

Napoli, 24 Maggio – “Non possiamo che esprimere grande soddisfazione per il nuovo successo delle iniziativa Fridays for future. Questa mattina Napoli è stata attraversata da un corteo di migliaia di giovani che sono scesi in piazza per protestare contro i cambiamenti climatici e lo sfruttamento indiscriminato dell’ambiente. Siamo felici che i tema dell’ambientalismo e dell’ecologismo siano tornati centrali. Ora speriamo la lotta ai cambiamenti climatici e all’inquinamento entri nelle agende politiche a tutti i livelli, dal piccolo comune alle grandi organizzazioni internazionali”.

Lo affermano il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli e l’esponente dei Verdi Gigi Esposito. Sul tema si è espresso anche il consigliere comunale del Sole che Ride, presidente della commissione ambiente del Comune di Napoli, Marco Gaudini. “Esprimo soddisfazione per la “dichiarazione simbolica di stato di Emergenza climatica e ambientale” firmata dal sindaco de Magistris. Ora alle dichiarazioni devono seguire gli atti concreti. Penso ai temi dell’efficientamento energetico, all’abbattimento delle emissioni inquinanti e alla valorizzazione dei patrimonio verde”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print