Sports

Fiorentina-Napoli 0-0, festival dell’errore: Mertens, Insigne, Callejon e Milik sprecano al Franchi

Firenze 9 Febbraio – Termina senza reti il terzo anticipo della 23a giornata di Serie A, al Franchi Fiorentina-Napoli è finita 0-0. Una sfida che ha visto come grande protagonista il portiere viola Lafont, autore di due interventi miracolosi su Mertens e uno su Callejon che hanno blindato il pareggio. Anche Insigne e Ruiz non hanno trovato la via del gol, mentre Meret ha risposto alla grande su Veretout. Un punto ciascuno che sicuramente fa più comodo alla Fiorentina.

Gli uomini di Ancelotti sprecano, dunque, quattro grandi opportunità con Insigne, Mertens, Zielinski e Milik, è il settimo risultato utile consecutivo per i viola, a -6 dalla zona Champions. La squadra di Ancelotti è a -8 dalla Juventus

 

 

Il match. Sin dai primi minuti, gli azzurri impongono il gioco. La gara è vivace, i partenopei hanno le migliori occasioni per passare in vantaggio con Insigne, Mertens e Callejon che sprecano clamorosamente.

 La Viola fa valere la sua aggressività, Varetout al 27’ spaventa la retroguardia azzurra con una velenosa saetta, ma è pronta la risposta in tuffo di un ottimo Meret. Al 35’ è ancora il Napoli che va vicino al vantaggio. Mertens riceve un ottimo assist da Zielinski, dopo una laboriosa manovra ma solo davanti al portiere si divora un gol praticamente fatto scaraventandogli la sfera addosso. Il valzer delle occasioni mancate di conclude al 47’ con Insigne che spara una sberla nello specchio della porta, deviata quasi sulla linea da una maglia viola.

Parte fortissimo il Napoli nella ripresa. Al 52’ Insigne lancia Callejon, assist filtrante dello spagnolo al centro area per Zielinski che in corsa spara una sassata, Lafont in tuffo plastico devia in angolo. La Fiorentina si scuote dal torpore e mette in difficoltà il Napoli con una grande aggressività sui portatori di palla azzurri, ma le occasioni da rete sono per gli uomini di Ancelotti. Al 71’ è Fabian Ruis che con un sinistro a giro da circa trenta metri sfiora la traversa. Clamorosa al 93’ l’occasione per passare in vantaggio. Lancio di Allan per Callejon, traversone a giro dello spagnolo, ma Milik in scivolata sbaglia il tempo per la deviazione vincente. E a trenta secondi dalla fine è ancora Milik con una sontuosa sberla a tentare il colpaccio, ancora una volta un prodigioso Lafont devia e salva il risultato.

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Ceccherini, Pezzella, Hancko (56′ Vitor Hugo), Biraghi; Dabo, Edimilson, Veretout; Chiesa, Muriel, Gerson (69′ Mirallas, 80′ Simeone). All. Pioli

 

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui (5′ Ghoulam); Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne (76′ Verdi), Mertens (62′ Milik). All. Ancelotti



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa