Sports

Europa League, Salisburgo-Napoli 3-1: azzurri perdono ma volano ai quarti

Salisburgo, 14 Marzo – Gli uomini di Carlo Ancelotti soffrono terribilmente ma passano ai quarti di Europa League. Gli azzurri perdono 3-1 col Salisburgo, ma vanno avanti nella competizione europea grazie al 3-0 dell’andata al San Paolo.

Sono i partenopei che passano in vantaggio al 14’ con Milik, mettendo così il risultato in cassaforte. Al 25’ è Dabbur che pareggia i conti. Nella ripresa il Napoli entra in campo non concentratissimo e consente agli austriaci di ribaltare il risultato prima con Gulbrandsen al 65’ e poi al 92’ con l’inutile rete di Leitgeb.

Al termine dell’incontro partita, ai microfoni di Sky Sport, il commento di Carlo Ancelotti: “Secondo tempo da rivedere? Avevamo come obiettivo quello di non farci schiacciare, nel secondo tempo abbiamo avuto troppa gestione. Ora dobbiamo guardare solo a quarti di finale, questa squadra ti costringe a giocare così. E’ stata una gestione difficoltosa, ma il vantaggio era talmente largo… Chiriches e Luperto? Sensazioni molto buone, considerando che hanno giocato poco. Sono stati lucidi nella prima parte, poi nel secondo tempo c’è stata sofferenza generale. Sono molto contento considerata l’emergenza in difesa, abbiamo ottenuto la qualificazione senza 4 centrali e non è poco. Ai quarti ci sono tutte ottime squadre, l’importante è che ci sia il Napoli. Essere arrivati ai quarti, data la mia inesperienza, è già un successo. L’obiettivo è tener duro fino alla fine, anche in campionato non siamo in una posizione tranquilla, da sotto si avvicinano tutte. Dobbiamo stare concentrati, ci siamo fermati col Sassuolo e adesso ci dobbiamo riprendere. Dobbiamo essere vigili, se non c’è il primo posto l’obiettivo rimane il secondo”.

 

SALISBURGO-NAPOLI 3-1 (0-3 andata)

 

Salisburgo (4-4-2): Walke; Lainer, Ramalho, Onguené, Ulmer; Mwepu (15′ st Gulbrandsen), Samassekou, Wolf, Szoboszlai (27′ st Leitgeb); Minamino (40′ st Haland), Dabbur.

A disp.: Stankovic, Vallci, Daka, Todorovic. All.: Rose

 

Napoli (4-4-2): Meret; Hysaj, Chiriches (33′ st Malcuit), Luperto, Mario Ru; Callejon, Allan, Ruiz, Zielinski (27′ st  Diawara), Mertens (42′ st Younes), Milik. 

A disp.: Ospina, Ghoulam. All.: Ancelotti

Arbitro: Del Cerro Grande

Marcatori: 14′ Milik (N), 25′ Dabbur (S), 20′ st Gulbrandsen (S), 42′ st Leitgeb (S)

Ammoniti: Onguené (S); Milik (N)

Espulsi: –

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa