Politica

Detenuti, A. Cesaro: “Istituto Nisida è un’eccellenza ma va sostenuta”

Napoli, 23 giugno 2016 – “L’Istituto penitenziario minorile di Nisida è una struttura di eccellenza, ben guidata e dalle potenzialità rieducative straordinarie che vanno assolutamente sostenute e rilanciate”.

Lo afferma il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro, che questa mattina ha visitato l’istituto penale per minori.

“A Nisida – spiega Cesaro – ho incontrato oggi ragazzi e ragazze consapevoli degli errori commessi ma pieni di voglia di riscatto e pronti a cominciare o a proseguire esperienze formative che possano metterli in condizione di un vero reinserimento sociale”.

“Per questo organizzerò diverse iniziative – afferma Cesaro -: per far conoscere le loro competenze nel campo della ceramica, della sartoria o della cucina e, soprattutto, chiederò che nella riprogrammazione della spesa dei Fondi Europei vengano riproposti e adeguatamente finanziati quei capitoli che prevedono misure di promozione dell’inserimento lavorativo dei detenuti minori”.

“Già nei prossimi giorni – annuncia il capogruppo regionale di Forza Italia – lavorerò ad un progetto di legge che conceda contributi ed agevolazioni e sgravi fiscali alle aziende o ai soggetti del Terzo Settore che assumeranno questi giovani che altro non chiedono che di fare il sarto, il ceramista, il cuoco, il pizzaiolo o anche il pasticciere per garantirsi un futuro”.

“Parliamo di mestieri della nostra tradizione culturale che andrebbero comunque sostenuti e che – conclude Cesaro – potrebbero consegnare loro una prospettiva ben diversa da quella che altrimenti si presenterebbe una volta varcato il cancello dell’istituto”.

 

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa