Cuba saluta il lider maximo Fidel Castro. Papa Francesco:”Una triste notizia”

Cuba, 26 nov. – Quando a Cuba è da poco passata la mezzanotte, Raul Castro, trattenendo a stento le lacrime, annuncia in tv “al popolo dell’isola, agli amici della Nostra America e al mondo che alle 22.29 del 25 novembre del 2016 è deceduto il comandante in capo della Rivoluzione Cubana Fidel Castro Ruz. Hasta la victoria siempre”. Cuba ha proclamato 9 giorni di lutto nazionale per la morte di Fidel nei quali “non si svolgeranno attività e spettacoli pubblici” mentre la bandiera di Cuba sarà “a mezz’asta nelle sedi pubbliche e istituti militari. La radio e la tv rispetteranno una programmazione informativa, patriottica e storica”. 

 

Il dolore di Papa Francesco: “Triste notizia” – “Nel ricevere la triste notizia della scomparsa del suo caro fratello, l’eccellentissimo signor Fidel Alejandro Castro Ruz, ex presidente del Consiglio di Stato e del governo della Repubblica di Cuba, esprimo i miei sentimenti di dolore a vostra eccellenza e agli altri familiari del defunto dignitario, così come al governo e al popolo di codesta amata nazione”. E’ quanto afferma papa Francesco nel telegramma di cordoglio per la morte di Fidel Castro, inviato al fratello e attuale presidente Raul Castro.

 

I funerali si svolgeranno il 4 dicembre. La cerimonia sarà nel cimitero di Santa Ifigenia, nella città di Santiago de Cuba. “A partire dal 28 novembre e fino al giorno seguente”, i cubani potranno rendere “un meritato omaggio al proprio leader presso il memorial José Martì” dell’Avana, ha precisato la nota. “Tutti i cubani avranno la possibilità di firmare il solenne giuramento per compiere il concetto di ‘Rivolucion'” in una serie di luoghi indicati dalle autorità all’Avana e in altri centri dell’isola, in modo da “dare continuità alle sue idee e al nostro socialismo”. Il 29 è prevista una grande cerimonia “di massa” presso la Plaza de la Revoluci¢n della capitale, mentre “il giorno seguente partirà dall’Avana una ‘carovana della libertà’ fino a Santiago de Cuba”, il cui arrivo è in programma il 3 dicembre.

 

 

 

Fonte Ansa.