Comuni

Coronavirus, Lamberti (Federlab) e Accarino (Snr): “Centri ambulatoriali privati pronti a erogare prestazioni per popolazione Campania”

Roma, 12 Marzo –  “Alla luce delle ultime e più stringenti misure annunciate ieri dal premier Conte, riaffermiamo la totale disponibilità dei centri e delle strutture ambulatoriali private accreditate, a supportare in ogni modo la popolazione della Campania che non può, al momento, rivolgersi agli ospedali pubblici o alle case di cura private, per l’erogazione di tutte quelle prestazioni sanitarie di cui pure si avverte il bisogno”.

Così, in una nota, Gennaro Lamberti, presidente di Federlab Italia (associazione di categoria tra le più rappresentative del comparto della laboratoristica privata e dei centri poliambulatoriali privati accreditati, con oltre 700 strutture associate su tutto il territorio regionale) e Bruno Accarino, responsabile campano del Sindacato Nazionale Radiologi (Snr). Pensiamo, precisano ancora Lamberti e Accarino, ai “prelievi di sangue, alle indagini radiologiche, alle visite specialistiche di cardiologia, a quelle di oculistica, ai centri antidiabete. Servizi di cui comunque i pazienti cronici, gli oncologici, coloro i quali sono affetti da molte altre patologie ancora (che in questo momento, purtroppo, sono oscurate dall’emergenza Covid-19), non possono fare a meno”.

“Siamo a disposizione dell’utenza per ogni esigenza di questo tipo come sempre e più di sempre, fieri ed orgogliosi di fare la nostra parte nel sistema sanitario regionale, soprattutto in un’emergenza così travolgente” concludono.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected]

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa