Sports

Coppa Campania, ecco i gironi 44 squadre ai nastri di partenza

Varata la competizione regionale che metterà in palio il primo titolo della stagione 2018/2019

Il presidente Ernesto Boccia: “Un trofeo sempre più atteso e competitivo, in bocca al lupo a tutti”    

Napoli, 30 Agosto – È stata ufficialmente varata la Coppa Campania 2018/2019. Con il sorteggio dei gironi della competizione che assegnerà il primo trofeo regionale della nuova stagione, ha definitivamente preso il via l’attività del C.R. della Fipav Campania. 44 squadre ai nastri di partenza, 28 nel tabellone femminile e 16 in quello maschile con la prima fase fissate tra 3, 6 e 10 ottobre, la Coppa Campania 2018/2019 metterà a confronto le migliori squadre del panorama pallavolistico regionale culminando poi negli attesissimi e seguitissimi weekend delle Final Four. Nella passata stagione furono Battipagliese Volley sul fronte femminile e Rione Terra Pozzuoli su quello maschile a trionfare alzando al cielo l’ambito trofeo regionale.

Il tabellone femminile sarà composto da 8 gironi di cui 4 da 3 squadre e 4 da 4. Nella prima fase ogni squadra disputerà due partite (in caso di girone a 3) o 3 partite (in caso di girone a 4) determinando una classifica finale che consentirà solo alla prima di ciascun girone di qualificarsi per i quarti di finale. Sul fronte maschile, invece saranno le prime 2 di ogni girone a qualificarsi per la fase successiva. Sul sito www.fipavcampania.it è possibile consultare la composizione completa dei due tabelloni.

“La Coppa Campania è da sempre un trofeo che apre la stagione dando a tutti la possibilità di verificare il proprio stato di forma in vista dell’inizio del campionato – ha dichiarato il presidente Ernesto Boccia – poi dopo la prima fase regala grandissimo spettacolo mettendo l’una di fronte all’altra le migliori squadre regionali. Infine in occasione delle Final Four assistiamo sempre a sfide entusiasmanti contornate da grande pubblico e da partite di rara intensità regalando ai tanti appassionati della regione una due giorni indimenticabile. Faccio un grosso in bocca al lupo a tutte le squadre e, ovviamente, che vinca il migliore”.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *