Politica

Circumvesuviana, disagi e soppressioni a causa delle ferie e della carenza di rotabili

Arriva il Question Time dei Verdi: “Basta disservizi connessi al personale, abbiamo chiesto delucidazioni sulle tempistiche del concorso Eav. Presenteremo un’interrogazione anche sul passaggio al sistema “Smct” che causerà limiti di velocità più bassi e tagli alle corse per Cumana e Circumvesuviana”

 

Napoli 12 Giugno – “La giornata di martedì è stata caratterizzata dai disservizi della Circumvesuviana connessi alla mancanza di personale a causa delle ferie e alla carenza di rotabili. In occasione del prossimo Question Time chiederemo lumi circa le tempistiche del concorso Eav. Occorre procedere con la massima celerità nella selezione del personale per far sì che l’azienda possa finalmente garantire il servizio senza incappare negli stop imposti dagli scioperi o dalle ferie in blocco”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Inoltre – aggiunge Borrelli – siamo fortemente preoccupati circa i disagi che potranno subire gli utenti di Cumana e Circumvesuviana a causa del passaggio dei controlli di sicurezza delle ferrovie non connesse alla rete nazionale dal ministero dei Trasporti all’Agenzia nazionale della sicurezza ferroviaria. Tale passaggio renderà necessaria l’adozione, lungo le linee gestite dall’Eav, del sistema di sicurezza ‘Scmt’ che, secondo quanto riferito dal presidente dell’Eav Umberto De Gregorio, comporterà un abbassamento dei limiti di velocità lungo le linee con una conseguente rimodulazione degli orari che comporterà il taglio di alcune corse. In pratica i treni marceranno più lenti ed effettueranno un numero inferiore di corse rispetto a quello garantito attualmente. A tal proposito, in occasione del prossimo Question Time, chiederemo alla Giunta e all’azienda di trasporti quali provvedimenti saranno adottati per approntare nella maniera più rapida possibile il nuovo sistema di sicurezza”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print