Politica

CHRISTIAN EXPO’,Malan (FI):”Si fraternizza con Iran e Cina, mai una parola su persecuzione cristiani”

Napoli, 19 Luglio – “La libertà religiosa, la difesa dei diritti umani, dei cristiani perseguitati nel mondo, sono temi  completamente ignorati dal governo. Siamo praticamente allo zero assoluto. A Roma stanziano spiccioli, poco più di un milione di euro, e neanche riescono a spenderlo, in Europa neppure questo”. Lo afferma, dal Palapartenope di Napoli, dove è in corso il Christian Expo, il senatore Lucio Malan (FI), componente dell’intergurppo parlamentare per la tutela della libertà dei cristiani  nel mondo.

“Sembra incredibile ma si fraternizza con l’Iran, ci si inchina ai cinesi e rispetto ad un dramma gravissimo come quello delle persecuzioni religiose non una sola parola”.

“Serve una vera e propria mobilitazione dal basso ed anche per questo, eventi come il Christian Expò sono davvero benedetti”, conclude il parlamentare italiano.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa