Comuni

Castellammare di Stabia, via Ripuaria invasa da un detergente: il fiume Sarno tracima e trascina il composto a mare

Verdi: “I cittadini ci hanno segnalato che il tratto di strada è costantemente invaso dal composto, probabilmente viene sversato abusivamente. Abbiamo inviato una segnalazione alla polizia municipale”

Castellammare di Stabia, 12 Novembre – “Ci è stato segnalato che, in via Ripuaria a Castellammare, le forti piogge delle ultime delle ultime ore hanno creato delle pozzanghere che hanno finito per mescolarsi con un composto schiumoso, probabilmente un detergente, creando diverse macchie biancastre. I cittadini ci hanno segnalato che il tratto di strada è costantemente invaso dal composto, probabilmente sversato abusivamente da qualche attività adiacente. Purtroppo quando le forti piogge fanno tracimare il fiume Sarno, che scorre proprio di fianco la strada, l’acqua sporca di tale composto si riversa nel fiume e sfocia poi a mare. Proprio quello che è successo in occasione della realizzazione di questo video, secondo il segnalante”.

La denuncia arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e dal commissario del Sole che Ride di Castellammare di Stabia Marilena Schiano Lo Moriello. “Abbiamo inviato una segnalazione alla polizia municipale di Castellammare di Stabia, evidenziando in maniera circostanziata l’area interessata da questo fenomeno. Abbiamo chiesto di intervenire per appurare da dove proviene tale composto, in modo da sanzionare coloro che lo hanno sversato in maniera illegale”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa