Comuni

Caserta, Il “Ferraris” organizza corso per barman per gli esterni

Caserta, 23 Novembre – L’Istituto “G. Ferraris” di Caserta, guidato dalla DS Prof.ssa Antonietta Tarantino , si apre all’esterno e grazie alla collaborazione con AIBM Project Campania propone un corso per barman.
Il corso di avviamento alla professione di barman si sviluppa in 13 lezioni, da 3 ore cadauna, che partono dalla conoscenza dei vari tipi di bar fino al lavoro pratico vero e proprio, affrontando anche lo studio dei distillati e liquori più usati (dal Rhum al Cognac), fino ad arrivare alle nozioni basi di caffetteria e intaglio di frutta: dalla pratica per creare un ottimo cappuccino e sino alle decorazioni artistiche ottenute con intaglio della frutta.Il nuovo programma didattico dell’Associazione Italiana Bartender & Mixologist (AIBM Project) è innovativo e coniuga lo stile classico con uno stile dinamico (quello del free pouring), denominato Italian Mixing Style; le lezioni sono 13, per un totale di 40 ore. Il seguente programma di lezioni ha come obiettivo, quello di trasmettere all’aspirante bartender le abilità e competenze necessarie di base per poter lavorare con professionalità nel mondo del bere miscelato.

Il corso comprende tessera associativa, materiale didattico, libro di testo, copertura assicurativa ed attestato di partecipazione.

La presentazione  del corso ci sarà il 29 Novembre dalle 14.30 alle 15.30 presso Istituto Alberghiero “G. Ferraris” di Caserta.  Ingresso libero.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print