Comuni

Casamarciano, Festival Nazionale Scenari Casamarciano: la presentazione del programma della IX edizione

Casamarciano, 24 Giugno –  Festival Nazionale del teatro Scenari Casamarciano. Edizione 2019: importante Rassegna culturale promossa dall’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Andrea Manzi.  Per il nono anno consecutivo, questa manifestazione, trasformerà una delle aree più suggestive del piccolo comune in un grande palcoscenico all’aperto.  Come ogni anno sul palcoscenico ci saranno alcuni dei principali protagonisti del panorama teatrale e musicale.

Dieci le giornate in programma, dal 6 al 15 settembre prossimi, in una cornice che, ancora una volta, cambia look e location. Tutti i particolari, con i nomi e gli eventi in cartellone, sono stati resi noti in una conferenza evento in un noto locale denominato “Rues 45” per la precisione il giardino antistante.   “Siamo pronti per una nuova avventura nel solco di quanto tracciato finora ma sempre con lo sguardo proiettato al futuro” spiega il Sindaco Andrea Manzi, nel corso del suo intervento. Alla presentazione, notevole il consenso del pubblico, era presente, oltre al Sindaco di Casamarciano, Andrea Baffi con l’incarico di direttore artistico, Autilia Napolitano, Giornalista nel ruolo di moderatrice, il Sindaco di Marigliano, Antonio Carpino, il Senatore, Francesco Urraro e altre note autorità amministrative. Una serata estiva di presentazione allietata da musiche adatte all’occasione; un duo musicale con Antonio Franzese. Per l’occasione è stato presentato il nuovo simbolo della manifestazione: si tratta di un lavoro simbolico, un manifesto artistico; un’opera di Felix Policastro.

Il cartellone teatrale prevede: in riferimento alle date 6,7,8 settembre in scena ci sarà la proposizione di “ Dignità autonome di prostituzione” uno spettacolo di Luciano Melchionna; si tratta di un ritorno sul palcoscenico di Casamarciano, dopo il grande successo nella passata edizione. A seguire in data 9 settembre; “Fotogrammi di storia della città” presentazione del progetto “Il castello memoria del futuro”, a seguire the Caponi Brothers in concerto Swing & soda. Per il giorno 10 è in programma il concerto di Sergio Cammariere. Per la data 11 settembre; un momento dedicato allo stile “ L’amour c’est un oiseau rebelle”, spettacolo di moda; a seguire uno spettacolo della compagnia teatrale proloco Hyria per la regia di Giovanni Cavaccini.

Secondo cartellone, in data 12 settembre, sono in programma il Gran galà lirico, le voci del teatro con Francesco Malapena un tenore, Eleonora Apparise in qualità di Soprano e infine Enza De Stefano al pianoforte. In data 13 settembre lo spettacolo dal titolo, “ Eduardo al Balcone “ incontro spettacolo a cura di Giulio Baffi. Gli ultimi appuntamenti culturali; il primo in data 14 settembre dal titolo, “ Non farmi perdere tempo” tragedia comica per donna destinata alle lacrime. Completa il cartellone, in data 15 settembre, “ Preghiera in mare” suite di musiche e teatro con Stefania Rocca; Raffaele Casarano al sassofono e Mirko Signorile al pianoforte.

 

 

Antonio Romano

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print