Comuni

Casaluce, Ufficializzata lista “Idee in comune”. Pasquale Bruno: “Giovani determinati, siamo il volto del cambiamento”

Casaluce, 28 AprileSpazio ai giovani. Sono stati ufficializzati, nella giornata di sabato 27 aprile, i nomi dei componenti della lista “Idee in comune”, capeggiata dal candidato sindaco Pasquale Bruno. Il prossimo 26 maggio, i votanti saranno chiamati, in questo caso, ad apporre una crocetta sul simbolo della seconda lista, la cui età media si attesta intorno ai 30 anni.

Ecco i nomi: Francesco Ausilio, Nicola Menale, Saverio Micillo, Michela Colella, Raffaele Crispino, Ermanna Messina, Giovanni D’Ambrosio, Maria Zenna, Annunziata Gordon (detta Tina), Bartolomeo Cioffo (detto Roberto), Filomena Moccia, Domenico Sabatino, Giovanni Ambrosca, Mario Ortucci e Giuseppina Sabatino.

“Questa squadra rispecchia a pieno l’obiettivo che mi sono prefissato negli anni: il cambiamento radicale che parte da zero, dai giovani, da chi è innamorato di questo paese, ha le idee chiare e vuole impegnarsi affinché torni a splendere dopo l’ultimo decennio di buio amministrativo – afferma il candidato sindaco Pasquale Bruno -. E’ vero, alla base di tutto c’è il coraggio di osare, quella forza che i ragazzi e le loro famiglie hanno saputo trasmettermi. Sono onorato di essere il loro punto di riferimento. Sin dal primo giorno ci siamo confrontati sul programma, sugli interventi da attuare. Sono certo che affronteremo la campagna elettorale senza paura alcuna, a testa alta e con la consapevolezza di essere persone valide ed all’altezza della situazione; auspico, inoltre, che sia all’insegna del rispetto reciproco poiché saremo noi i primi ad essere rispettosi dei nostri avversari. Non  cadremo in basso piuttosto siamo concentrati su ciò che intendiamo fare per questo paese. Il nostro programma è snello, punta su pochi punti che vogliamo portare a termine. I fiumi di parole non ci interessano. Siamo il primo passo verso una Casaluce migliore – conclude –, una Casaluce che mette al centro il cittadino, la Casaluce del domani. Insieme si può”.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print