Comuni

Carbonara di Nola: via Casmez assediata dai rifiuti, residenti costretti a vivere con il degrado

Carbonara di Nola, 29 Maggio – Via Casmez: una strada sommersa dai rifiuti. Basta percorrerla per capire il degrado che si presenta davanti agli occhi. Una discarica a cielo aperto: bottiglie, cartoni, residui di lavorazione edile e scarti di stoffa, senza parlare di sacchetti lanciati e lasciati a terra, un’attività che per molti sembra essere diventata una vera e propria (quanto malsana) abitudine.

La strada di Carbonara di Nola è l’emblema dell’inciviltà. Purtroppo le aree lontane dal centro sono quelle più esposte allo sversamento illecito dei rifiuti, per questo soggette a trasgressioni che comportano un vero e proprio inquinamento ambientale. I residenti di via Casmez reclamano più controlli e pulizia, per un percorso che sarebbe anche piacevole alla vista, tenuto conto che lungo il tragitto si possono ammirare villette, un parco giochi e diverse nuove costruzioni.

«Abbiamo segnalato al Comune ed agli amministratori la problematica – affermano gli abitanti di via Casmez – perché vogliamo che siano installate delle telecamere di videosorveglianza lungo la strada, in modo da incastrare i trasgressori e scongiurare gli atti di inciviltà ed il relativo degrado».

Un appello che, al momento, rimane senza riscontro: via Casmez deve ancora attendere, nel frattempo si sente abbandonata al suo destino, quasi un ‘corpo estraneo’ rispetto al resto del paese collinare.

image_pdfimage_print

“Amo stare all’aria aperta ed essere uno spirito libero. Il mio mondo è a colori, così come me l’ha insegnato mio figlio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *