Comuni

Carbonara di Nola, la Scuola “De Curtis protagonista con la promozione della prima Giornata della Legalità

Carbonara di Nola, 3 Maggio – È stata celebrata questa mattina nella villa comunale di via del Parco la Giornata della Legalità, una manifestazione organizzata dall’Istituto Comprensivo “De Curtis” di Carbonara di Nola in collaborazione con il Comune, che ha patrocinato l’evento.

Protagonisti principali e fondamentali dell’evento gli alunni della Primaria e Secondaria, i quali si sono preparati già settimane addietro all’incontro formandosi attraverso percorsi educativi e didattici che la scuola ha attivato e progettato e i risultati di tanto lavoro sono stati condivisi con i cittadini del paese, anche attraverso la produzione di cartelloni per ogni argomento studiato ed elaborato.

I ragazzi e le ragazze della Primaria si sono formati sull’educazione alla Sicurezza Stradale, il rispetto dei pedoni e dei segnali, mentre i giovani della Secondaria di I e II Grado sul Bullismo. Un argomento delicato, quest’ultimo, che provoca un grave disagio giovanile ed è considerato da alcuni psicologi una vera e propria emergenza, che può essere contrastata a partire dalla sensibilizzazione fatta direttamente sui banchi di scuola, contribuendo alla promozione delle risorse e delle potenzialità dei ragazzi in una fase delicata come lo sviluppo.

La professoressa Gianfranca Casalino, fiduciaria del plesso didattico di Carbonara di Nola è stata coordinatrice della manifestazione: «E’ necessario – afferma – far accostare i giovani, fin dalla più tenera età, ai principi della legalità, al rispetto delle regole e dei diritti umani, in modo che possano sedimentarsi nella loro coscienza e divenire in modo del tutto naturale fonte di ispirazione per gli altri e bussola per le loro scelte di vita».

A quest’appuntamento sono intervenuti i docenti della “De Curtis”, insieme al dirigente scolastico Francesco Furino, nonché il sindaco di Carbonara di Nola, dottor Michele Paradiso, il comandante del Corpo della Polizia Locale di Nola, il colonnello Luigi Maiello, l’avvocato penalista Maria Francesca Tripaldi.

A rendere ancora più piacevole ed interessante la manifestazione ci ha pensato la Street Band dell’Istituto Comprensivo “Ciccone” di Saviano, un gruppo di allievi guidato dai professori Saverio Giugliano e Michele Maione.

Al termine della manifestazione, sono stati consegnati agli alunni gli attestati di partecipazione al corso di Educazione Stradale, rilasciato dal dottor Giuseppe Della Pietra, responsabile della Polizia Municipale di Carbonara di Nola.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa