Comuni

Carbonara di Nola, i 90 anni di nonna Giulinella festeggiati dal paese

Carbonara di Nola, 27 novembre – 90 Anni e non sentirli, sono questi i numeri di anni compiuti ieri da Angela Giulia Romano (detta Giulinella), arzilla vecchietta di Carbonara di Nola. Una grande festa è stata organizzata nella sua casa in via Rastelli dai suoi due figli, nonché dai nipoti e pronipoti e da suo marito Alessandro, più giovane di qualche anno.

All’evento hanno partecipato in tanti: Giulinella è conosciuta da tutti nel paese carbonarese, tanto che l’evento da ‘privato’ s’è trasformato in un vero e proprio appuntamento mondano locale, con la presenza di Giovanni Cammarano, allievo del Maestro Antonio Marotta, che l’ha accompagnata con la tammorra nel suo repertorio delle canzoni popolari, che la festeggiata sembrava ricordare perfettamente. Angela Giulia non è tra le più anziane del paese collinare, anzi si potrebbe dire che sia tra quelle più giovani; infatti, su in collina c’è più di qualcuno/a che sta per raggiungere il secolo di vita.

E, per l’occasione, ecco una filastrocca coniata per la festa della novantenne Giulinella:

Fa 90 la paura, non per nonna che è na dura,

al paesello, la miseria l’ha forgiata donna vera,

Quanta storia l’ha percorso senza mai mollare l’osso.

La sua vita è un gran portento, ha vissuto ogni evento,

dalla prima grande guerra al viaggio luna-terra.

Senza mai essere stracca dirigeva la baracca

Che toma toma, cacchia cacchia

S’è allargata a d’olio di macchia.

Da sergente con la gonna si è prestata ad esser nonna:

e da generale di brigata una matrona è diventata.

Il compleanno è un grande evento:

di sti giorni ancora cento è l’augurio senza pari

che ti fanno i tuoi cari.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print