Comuni

Carbonara di Nola, Amministrative 2019: 4 le liste ai nastri di partenza

Carbonara di Nola, 28 Aprile – Il 27 aprile, ultimo giorno utile per la presentazione delle liste per le prossime elezioni amministrative, a Carbonara di Nola sono quattro i candidati a sindaco e 40 i nomi che concorrono per la carica di consigliere per la prossima Amministrazione Comunale.

Ecco  le liste dei candidati.

 

Per “UNITI PER CARBONARA DI NOLA” di Antonio Iannicelli:

  1. Albano Raffaele,
  2. Aschettino Salvatore,
  3. Maffettone Salvatore,
  4. Peluso Elena,
  5. Rainone Pietro,
  6. Santorelli Giuseppe Gianluca,
  7. Sepe Onofrio,
  8. Sepe Vincenzo,
  9. Sorrentino Antonio,
  10. Sorrentino Felice.

 

 

Per “FUTURA” di Francesco Del Genio:

  1. Lauri Aniello,
  2. Rainone Daniele,
  3. La Magna Virginia,
  4. Pelella Teresa,
  5. Delle Donne Chiara,
  6. Graziano Federica,
  7. Sepe Anna,
  8. Cosenza Stefania,
  9. Albano Giulio,
  10. Peluso Bernardo.

 

 

Per “CARBONARA INSIEME” di Michele Paradiso:

  1. Carbone Antonio,
  2. Corbisiero Giovanna,
  3. Maffettone Gennaro,
  4. Napolitano Vincenzo,
  5. Nunziata Francesco,
  6. Peluso Angela,
  7. Policano Ferrante Giampiero,
  8. Rega Bruno,
  9. Rega Raffaele,
  10. Sepe Michele.

 

 

Per “SI AMO CARBONARA” di Giovanni Varchetta:

  1. Amato Annalisa,
  2. Casalino Marcello,
  3. Cosenza Domenico,
  4. Manzi Antonio,
  5. Nappo Roberta,
  6. Pellegrino Roberto,
  7. Simonetti Pasquale,
  8. Sorrentino Anna,
  9. Sorrentino Antonio,
  10. Sorrentino Domenico.

 

Sono circa 1900 i votanti, basteranno poco più di 450 voti per indossare la fascia tricolore. Ogni candidato avrà bisogno di quaranta preferenze per essere nella rosa degli amministratori.

È la prima volta che nel paese collinare sono state presentate tante candidature, 12 donne, 8 persone sotto i trent’anni, e la metà dei candidati è tra i trenta/quaranta anni di età.

Si voterà domenica 26 maggio 2019, dalle ore 7 alle ore 23, presso il Palazzo Scolastico di Via Rainone, si potrà votare per il rinnovo del Sindaco e del Consiglio Comunale e per le elezioni dei membri del Parlamento Europeo per i prossimi cinque anni.

La scheda reca i nomi e i cognomi dei candidati alla carica di sindaco, al cui fianco sono riportati i contrassegni della lista con cui il candidato è collegato. L’elettore può votare tracciando una X sul rettangolo per il candidato a sindaco e un segno sul relativo contrassegno, esprimendo così il voto sia per il candidato che per la lista, può altresì manifestare un solo voto di preferenza per il candidato alla carica di consigliere comunale, segnando, sull’apposita riga stampata sulla destra di ogni contrassegno, il nominativo (nome e cognome) del candidato preferito.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print