Comuni

Camposano, si avvicina il Palio delle Contrade: domani la festa della Contrada “Abbascio a’ Roce”

Camposano, 30 Maggio – Si avvicina a grandi passi la tanto attesa kermesse del Palio delle Contrade della Città di Camposano. Il primo appuntamento è per sabato 8 giugno: si alzano i veli sulla interessante sfilata a tema del Corteo Storico, mentre domenica 9 giugno, la rappresentazione del Palio delle Contrade. Una palpitante e sentita sfida tra le varie contrade della città con il fatidico drappo consegnato in premio al vincitore del gioco chiamato “Gioco del Carruocciolo”.

La manifestazione, promossa dalla Pro Loco di Camposano, insieme ai Referenti delle Contrade, ha l’intento di far conoscere le tradizioni popolari, e rappresentare un valido strumento di aggregazione sociale e di valorizzazione del territorio. La Città di Camposano è storicamente suddivisa in sei contrade: ′Ncopp a’croce, Abbascio a’Roce, Abbadia, Centro Storico, Faibano e Gescal. Una genuina rivalità che colora la Festa del Palio di profondi ed emozionanti significati per l’intera comunità.

Venerdì 31 maggio, si accendono i riflettori sulla festa della Contrada “Abbascio a’ Roce”, un evento che si annuncia ricco di sorprese con un palinsesto di primo piano accuratamente programmato dai Referenti del Comitato.

La serata prenderà il via alle ore 18.00. Si parte immediatamente, per la gioia dei più piccoli, con l’allestimento di divertenti gonfiabili, subito dopo un crescendo di gioiosa musicalità con la presenza di trombettisti, sassofonisti, ed entusiasmanti balli di gruppo. L’approdo finale della serata, che sarà presentata da Maurizio Viviani e Carmen La Bruna con le musiche di Francesco Pelluso, è di assoluta qualità. Arriva il grande cabaret degli artisti di Made in Sud, Matranga e Minafò e  un noto personaggio dal mondo musicale del calibro di BL4IR, accompagnati dal sigillo di qualità de “La Festa dei Sogni con Hollywood”. Le interessanti scenografie sono a cura di Danza Etoile. “Dentro ogni progetto – affermano gli organizzatori della Contrada Abbascio a’Roce c’è sempre una fatica, un impegno, che rende ancora più bello il raggiungimento dello scopo che si intende perseguire. Il sacrificio di ogni singolo componente del gruppo ha reso ancora più interessante e viva, così come ogni anno, la nostra amata Festa de  il Palio delle Contrade. Ma la festa diventa ancora più bella, anche attraverso la generosità di tutti i cittadini di Camposano. Auguriamo a tutti – concludono i Referenti della Contrada –  un meraviglioso Palio 2019”.

Febbrile attesa e grande entusiasmo anche tra gli abitanti delle contrade, un susseguirsi di emozioni, che diventano sempre più intense con l’avvicinarsi del fatidico giorno del Palio. “E’ il primo anno – puntualizza l’insegnante Rosaria De Luca, appartenete alla contrada “Abbascio a’ Roce – che io e la mia famiglia partecipiamo alla sfilata. E’ davvero una grande emozione, devo dire che mi sto divertendo davvero tanto. Ringrazio vivamente tutti gli organizzatori della nostra contrada che mi hanno dato la possibilità di inserirmi in questo entusiasmante contesto”.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print