Sports

Campionati italiani di Fitness in acqua, la “Acqua Fitness” Campania unica rappresentante del Sud

Striano, 17 Luglio – La squadra di Acqua Fitness della Campania è composta da 6 atlete tesserate FIN: Maria Pina Nunziata Rega di Palma Campania alla sua 2^ esperienza; Teresa Abate alla 3^ esperienza, Rita Vastola e Adele Attentato di Poggiomarino; Sara Annunziata di San Giuseppe Vesuviano; e Martina Di Sarno di Striano.

La competizione per il criterium estivo si tiene a giugno e quest’anno ha avuto luogo ad Arezzo presso il Palazzetto del Nuoto. Due giornate dedicate alle gare sia in acqua alta che in acqua bassa, che vede affrontarsi 33 squadre provenienti da tutta Italia e la squadra Campana è stata l’unica del Sud a partecipare. Le esecuzioni in gara prevedono esercizi caratteristici della ginnastica in acqua, sul modello del nuoto sincronizzato, con l’esibizione di una coreografia originale e creativa di circa 3 minuti. Una giuria composta da 5 membri assegna un punteggio con due giudizi: il primo tecnico ed il secondo coreografico.

L’allenatrice e tecnico FIN Loredana Cortese ci dice ”L’età per poter accedere alle gare è dai 18 anni, ma il fitness è per tutti, ci sono molti buoni motivi per fare ginnastica in acqua, e la bellezza nasce sempre dalla salute.” Dal 2007 ad oggi il numero delle squadre partecipanti è sempre cresciuto e gli appuntamenti delle competizioni sono diventati due. Il Criterium Nazionale invernale si tiene tra febbraio e marzo, e quello estivo a giugno. Grandi risultati per questa squadra formatasi quest’anno, che si è allenata da gennaio solo 1 ora a settimana, al Falco Sport Village di Striano, consapevoli di essere una recente realtà, ma l’entusiasmo, la grinta e la volontà non mancano di certo.

Il Direttore sportivo Prof. Carlo Ferraioli, il dirigente Severino Rendina e la Responsabile Ilaria Falco hanno fortemente creduto nelle notevoli qualità di questa squadra. La Cortese ha voluto condividere con noi il suo messaggio per le atlete: “Grazie a tutte voi per la vostra partecipazione e grazie perché ognuno di noi potrà sapere sempre di contare l’una sull’altra ed io su ognuna di voi!”.

image_pdfimage_print

“Sono appassionata di ogni forma d’arte. Dal 2017 mi dedico alla scrittura. Ho scoperto che scrivere racconti mi diverte molto, fino al punto di pubblicare il primo dal titolo ‘ Santa Lucia era lì’. Ritengo che l’arte sia espressione dell’essere umano, e che i colpi di scena rendano la vita più frizzante”.