Politica

Campania, Viglione (M5S):”Trasporti, annunciata paralisi a Napoli ma Regione e Comune litigano su Facebook”

Il consigliere regionale: “Triste teatrino social di De Luca, Calabrese e Cascone”

Napoli, 7 Marzo – “Per l’ennesima volta domani Napoli si paralizzerà, con ripercussioni sul traffico veicolare di gran parte dell’hinterland, ma piuttosto che lavorare ai tavoli istituzionali e trovare una via d’uscita dalla crisi del sistema dei trasporti pubblici nella terza città d’Italia, Regione e Comune inscenano un tristissimo teatrino social”. Così il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle e membro della Commissione Trasporti Vincenzo Viglione.

“Mentre è in atto la guerra del personale Eav per il mancato riconoscimento degli straordinari – rivela Viglione – e alla vigilia della giornata di sciopero proclamato dai sindacati di Anm, l’assessore Calabrese chiede conto a De Luca dell’avanzamento dei lavori della linea 7. E lo fa non con una comunicazione istituzionale, ma con un attacco via Fb.

Lo stesso strumento che utilizza il presidente regionale della Commissione Trasporti Luca Cascone per rispedire al mittente le accuse. E mentre un consigliere municipale prova a fare da paciere, a completare la squallida sceneggiata social ci pensa nientemeno che il governatore De Luca, che torna sui ritardi del cantiere di via Marina, dimenticando le decine di progetti regionali finanziati con fondi europei che giacciono incompiuti, se non dimenticati, con il rischio di perdere decine di milioni di euro. Adolescenti in vena di scherzare – conclude il consigliere regionale M5S – alla vigilia dell’ennesimo venerdì nero per i trasporti a Napoli e in provincia”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print