Politica

Campania, Trasporti. Di Scala (FI):”Con doglie senza biglietto? Presento norma no-ticket per casi emergenza”

Napoli, 16 Agosto – “Pretendere da una donna in preda alle doglie il biglietto del bus per l’ospedale, sempre a patto che lo si trovi agevolmente, è indegno di una città civile, qualsiasi essa sia. Da donna, ancorché impegnata nelle istituzioni, sono indignata: mi indigna il silenzio del sindaco di Napoli, mi indigna il silenzio delle istituzioni regionali”. Lo afferma la consigliera regionale campana di Forza Italia, consigliere segretario della commissione Trasporti della Regione Campania, Maria Grazia Di Scala.

“Quanto accaduto a Napoli è intollerabile: eticamente sbagliato comminarle la multa, moralmente sbagliato non annullargliela, viste le comprovate circostanze”, sottolinea l’esponente di Forza Italia.

“Giusto il trasporto gratis agli studenti e alle forze dell’ordine, inconcepibile non prevederlo di fatto in caso di emergenza o urgenza sanitaria. Se c’è un vuoto normativo o regolamentare, siamo pronti, già immediatamente dopo la pausa estiva, a colmarlo con una adeguata norma regionale”, conclude Di Scala.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa