Politica

Campania, salta ancora una volta in consiglio regionale per la mancanza del numero legale

Borrelli: “Presenziare alle sedute è un dovere morale e un gesto di rispetto verso l’elettorato”

 

Napoli, 29 Marzo – “Il consiglio regionale è saltato quest’oggi per la terza volta in una settimana, a causa del numero legale. Le tante assenze tra i consiglieri hanno causato un nuovo rinvio. Partecipare alle sedute è un dovere morale e un gesto di rispetto nei confronti dell’elettorato”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Prendere parte ai lavori del consiglio è un dovere e non è un passatempo. Mi aspetto un atteggiamento diverso da parte di quei colleghi che, troppo spesso, fanno mancare la propria presenza in occasione delle sedute. Rappresentiamo i cittadini di una regione, la Campania, che ha bisogno del nostro lavoro e occorre la massima disponibilità da parte di tutti per far sì che eventi del genere non si ripetano in futuro”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print