Politica

Campania, Saiello (M5S):”Sbloccata mobilità in deroga per 12 mesi per aree di crisi in Campania”

Il consigliere regionale: “Risultato frutto del lavoro svolto con i nostri parlamentari”

 

Napoli, 6 Giugno – “Ancora un risultato di un lavoro svolto grazie a un impegno congiunto dei portavoce del Movimento 5 Stelle al Consiglio regionale e in Parlamento. Una buona notizia, finalmente, per migliaia di lavoratori della Campania. Dopo essere riusciti a far approvare nei mesi scorsi da camera e Senato l’emendamento al dl fiscale che estende la proroga di 12 mesi del trattamento di mobilità in deroga ai lavoratori occupati in aziende localizzate nelle aree di crisi complessa, oggi quelle risorse sono state sbloccate dal Ministero del Lavoro. Una misura importantissima, estesa anche ai lavoratori che hanno cessato la mobilità, sia ordinaria che in deroga, dal 22 novembre 2017 al 31 dicembre 2018”. E’ quanto annuncia il consigliere regionale e momento della Commissione Attività Produttive Gennaro Saiello.

“Lo abbiamo già specificato e lo ribadiamo oggi. Non si tratta di una semplice boccata di ossigeno. La misura – spiega Saiello – prevede che gli stessi lavoratori che beneficeranno del trattamento di mobilità saranno coinvolti in progetti regionali di formazione finalizzati al reinserimento nel mercato del lavoro. E noi da oggi staremo con il fiato sul collo della Regione Campania affinché sia dato seguito a questo provvedimento di politica attiva”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print