Cronaca

Campania, rimborsi facili. I nomi dei 19 consiglieri regionali condannati

Napoli, 5 Ottobre – Con una sentenza dello scorso 18 settembre i giudici contabili hanno condannato 19 consiglieri regionali della Campania, in carica dal 2010 al 2015, a risarcire la Regione Campania per rimborsi facili.

Ecco i nomi: Antonia Ruggiero 18.960 euro, Fulvio Martusciello ben 53.896 euro, Mafalda Amente (6.027 euro), Giovanni Baldi (15.447,5 euro), Luca Colasanto (700 euro), Maria Bianca D’Angelo (11.928 euro), Domenico De Siano (19.660 euro), Pietro Diodato (900 euro), Massimo Ianniciello (26.041 euro), Eva Longo (503,32 euro), Francesco Vincenzo Nappi (24.991 euro), Gennaro Nocera (6.424,11 euro), Daniela Nugnes (30.332,31 euro), Angelo Polverino (19.660 euro), Paola Raia (150 euro), Paolo Romano (7.885,95 euro), Antonia Ruggiero (18.960 euro), Ermanno Russo(19.660 euro), Luciana Scalzi (14.570 euro), Michele Schiano(19.760 euro).

Nello specifico i giudici contestano il rimborso di spese sostenute per bar, ristoranti, pizzerie non strettamente legate ai fini istituzionali dell’ente. Ma impareranno qualcosa da questa dura lezione?

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print