Comuni

Campania, Rifiuti. Mellone (FI):”Su Caivano ex sindaco PD taccia, Eviti figuracce”

Napoli, 4 Settembre – “La difesa dell’ambiente non ha colore politico ma l’ex sindaco di Caivano, quello che in piena epoca bassoliniana chiuse le porte al Centro Commerciale Campania per spalancarle ai rifiuti, non ha nessun titolo per aprire bocca”. Lo afferma Giuseppe Mellone commissario cittadino di Forza Italia Caivano, commentando le affermazioni dell’ex sindaco di Caivano, Domenico Semplice, riportate oggi dalle agenzie di stampa.

“Ricordiamo perfettamente quando, nel bocciare l’apertura di un centro commerciale che avrebbe potuto creare un minimo di riqualificazione e sicuri posti di lavoro, l’ex sindaco Pd Domenico Semplice esordì in aula sostenendo che i rifiuti sono una risorsa. Abbiamo visto com’è andata a finire”, sottolinea Mellone.

“Poiché sulla questione dell’eventuale idoneità di altri siti appare evidente che l’ex sindaco Semplice non abbia letto le carte e che al pari dei dirigenti locali del Pd se ne guarda bene dal prendersela col suo partito e col suo presidente a livello regionale – aggiunge l’esponente di Forza Italia –, è evidente che il suo intervento demagogico a difesa di Caivano serva esclusivamente a prepararsi il terreno una eventuale ricandidatura”. “Ma davvero immagina che i cittadini di Caivano dimentichino?”, conclude Mellone.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa