Politica

Campania, Rifiuti. A. Cesaro (FI):”Dopo sodalizio M5S-PD va tutto bene? Stop a manifestazioni sotto palazzo Santa Lucia?”

Napoli, 29 Agosto – “Cosa diranno adesso i pentastellati campani? Sta per scoppiare un’ennesima bomba ecologica oppure, dopo il sodalizio con il Pd, non ci sono più né l’emergenza rifiuti né i roghi tossici? Fine delle manifestazioni sotto Palazzo Santa Lucia?”.

Così il capogruppo regionale campano di Forza Italia Armando Cesaro per il quale “il silenzio del Movimento 5 Stelle sui temi dell’ambiente e della salute dei cittadini campani, magari anche solo di Caivano o Casalduni, è assordante oltre che significativo”. “Diversamente – aggiunge Cesaro – ci aspettiamo una svolta nelle politiche dell’Ambiente con l’azzeramento di un Piano di gestione del ciclo dei rifiuti che tra inefficienze, costi assolutamente improponibili, opacità e ritardi si è rivelato clamorosamente fallimentare e dannoso per l’ambiente e la salute dei cittadini”.

“Ovviamente non potendo credere ad una sola parola di chi, come De Luca o il ministro pro tempore Costa continuano a promettere da anni un ciclo rifiuti moderno ed efficiente, non ci illudiamo”, conclude Cesaro.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print