Politica

Campania, PSR. Tartaglione (PD):”Si punta su giovani e innovazione”

Napoli, 13 Settembre – “Dopo anni di politiche che non hanno dato frutto, grazie all’Amministrazione regionale in Campania si pianta un seme che può produrre sviluppo e occupazione in agricoltura, puntando sul’innovazione, sui giovani e sulla qualità dei prodotti”. A dirlo è il segretario regionale del Pd Campania, Assunta Tartaglione.  
 
Più volte come Partito democratico abbiamo rimarcato l’esigenza di spingere forte sul fronte del lavoro e in particolare sull’occupazione giovanile – ricorda Tartaglione – sfruttando al meglio le potenzialità dei diversi territori campani. La misura annunciata oggi dal presidente De Luca per le aziende agricole va in questa direzione e rappresenta un’enorme opportunità per il settore.
 
Ci sono tanti motivi per essere soddisfatti, dopo il ritardo accumulato dalla precedente amministrazione sull’approvazione del Programma di sviluppo rurale 2014-2020. Innanzitutto è stato fatto un grande lavoro per non perdere neanche un euro degli 1,8 miliardi a disposizione e fare in modo che queste risorse producano effetti concreti sull’economia. Si dà inoltre la possibilità a centinaia di giovani tra i 18 e i 40 anni di poter avviare un’azienda e puntare sull’innovazione e sulle nuove tecnologie, valorizzando al meglio i nostri prodotti di eccellenza”. 
 
“E’ importante sottolineare anche il metodo utilizzato – conclude Tartaglione – questi bandi sono il frutto di un confronto con le associazioni di categoria, perché non basta erogare fondi se le misure messe in campo non rispondono alle esigenze dei territori”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa