Politica

Campania, Navigator. A. Cesaro (FI).”De Luca ha incassato le risorse del ministero, fine della sceneggiata”

Napoli, 21 Settembre – “Dopo aver messo in piedi una vera e propria sceneggiata durata mesi e mesi, De Luca ha dovuto gettare la maschera, accettare ed incassare le risorse destinate al reddito di cittadinanza e quindi anche quelle destinate ai tanto derisi 471 navigator campani, ben 11 milioni di euro”. Lo rende noto il capogruppo regionale campano di Forza Italia Armando Cesaro, rinviando alla delibera di Variazione di Bilancio n. 436 approvata il 17 settembre scorso con la quale acquisisce i circa 11 milioni di euro trasferiti dal ministero del Lavoro al Bilancio della Regione Campania come stabilito dal DM. n. 74 del 28 giugno 2019.

“Alla fine – incalza l’esponente di Forza Italia – il governatore ha dovuto rimangiarsi tutte le invettive contro il reddito di cittadinanza, misura assistenzialistica che per come strutturata ci vede comunque contrari ma che evidentemente avrebbe voluto gestire lui in prima persona,  ed ha dovuto cedere alle pressioni romane, all’inciucio giallorosso. Adesso  non ha più alibi: ha incassato? Assuma subito i navigator”.

“Li assuma – conclude Cesaro -, ma soprattutto impegni immediatamente, senza ulteriori perdite di tempo, le risorse ricevute per il potenziamento dei Centri per l’Impiego, dando così veramente lavoro a tempo indeterminato”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa