Politica

Campania, Forza Italia: dati Confcommercio su estorsioni in Campania smascherano inerzia Governi nazionale e regionale

Napoli, 21 Novembre – “La Campania non è nell’agenda delle politiche di contrasto alla criminalità del governo Renziloni: il dossier di Confcommercio che denuncia un forte aumento delle estorsioni ai danni dei commercianti campani e l’incremento di quello degli esercenti accettano le richieste estorsive, sono un atto di accusa inequivocabile”. Così il gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania.
 
“In questa drammatica classifica  – aggiungono i consiglieri regionali di Forza Italia – la Campania si posiziona infatti molto al di sopra della media nazionale e questo, in termini di sviluppo, non può che alimentare il già grave divario con le altre regioni, alimentato, peraltro, dalla grave debolezza delle poche e insufficienti misure regionali antiracket”.
 
“Fortunatamente tra pochi mesi volteremo pagina in Campania e nel Paese”, concludono gli esponenti di Forza Italia.
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa