Politica

Campania, Forza Italia Caivano:”Basta rifiuti in città”

Caivano, 24 Agosto – “La particolare situazione di Caivano  non può costituire una valida ragione per far pagare ai suoi cittadini, già storicamente vittime delle politiche scellerate del Pd ed oggi di quelle deluchiane, l’incapacità delle amministrazioni regionali e provinciali”.  Così una nota del coordinamento cittadino di Forza Italia di Caivano che lancia l’allarme per  “le indiscrezioni stampa di questi giorni che, dopo la determinata opposizione delle istituzioni comunali di Acerra e Giugliano, individuerebbero Caivano come destinataria di migliaia di tonnellate dei rifiuti che andranno ad accumularsi con lo stop delle attività dell’inceneritore di Acerra”.

“Naturalmente, come per l’ostinato tentativo di realizzare a Caivano anche un impianto di compostaggio malgrado i rilievi e il parere contrario dell’Asl a che arrivino a Caivano ulteriori rifiuti, non resteremo alla finestra. Siamo già al lavoro, anche attraverso l’attività dell’Ato con la Consigliera Bonfiglio, ed abbiamo già protocollato una richiesta di incontro col commissario prefettizio che, ci risulta, si starebbe muovendo nella giusta direzione. Ovviamente, qualora le circostanze lo richiedessero, riservandoci il ricorso a tutte le iniziative del caso”, conclude il coordinamento cittadino di Forza Italia Caivano.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print