Politica

Campania – Flora Beneduce (FI), Appello a Mara Carfagna: “non lasciamo sola Carla Caiazzo”

Flora Beneduce (FI) Appello a Mara Carfagna responsabile del Dipartimento diritti umani e libertà civili di Forza Italia – non lasciamo sola Carla Caiazzo lavoriamo ad un disegno di legge che protegga le donne vittime di femminicidio.

Napoli, 02 nov. – Flora Beneduce, consigliere regionale di Forza Italia, esprime solidarietà a Carla Caiazzo, data fuoco a Pozzuoli dal suo compagno, e sostegno per una richiesta più che legittima di una giusta pena per gli autori di atti di crudeltà e violenza. Nella sua lettera al Presidente Mattarella, Carla Caiazzo chiede che venga riconosciuto l’omicidio d’identità per le tante donne lasciate vive ma rese per sempre irriconoscibili – l’impegno è quello di sensibilizzare i Parlamentari di Forza Italia – dichiara la Beneduce – per predisporre un disegno di legge che tenga conto delle tante violenze infinite a cui possano corrispondere pene rapportate alla crudeltà con la quale vengono inflitte. Non basta ricordare le vittime – aggiunge la Beneduce – l’intervento del legislatore, la presenza delle forze dell’ordine e delle istituzioni devono confluire nella direzione del controllo e della prevenzione. Troppe vittime e troppi orfani, segno che nonostante l’impegno il fenomeno non  riesce ad essere arginato – conclude la Beneduce – ed è tempo che lo Stato faccia sentire la sua presenza.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print