Politica

Campania, EAV. Di Scala (FI):”Scivolone De Gregorio anche su trasporto animali, sospendere il regolamento”

Napoli, 30 Agosto – “Ma De Luca ce l’ha un cane? Ma lo sa che De Gregorio ha vietato l’accesso degli animali di affezione sui mezzi Eav dalle 7 alle 9 del mattino senza attendere che la sua giunta approvasse il regolamento previsto dalla Legge 3 sulla tutela, appunto, degli animali di affezione che abbiamo approvato a inizio anno? E che ne pensa il nostro governatore del fatto che gli animali, anche di taglia media, dovranno pagare il biglietto?”. 

Così la consigliera regionale campana di Forza Italia, consigliere segretario della commissione Trasporti, Maria Grazia Di Scala, rinviando al regolamento di servizio approvato dall’Eav, che entrerà in vigore dal 1 settembre prossimo, col quale si fa divieto di accesso agli animali di affezione sui treni, bus e funivie Eav dalle 7 alle 9 del mattino e si impone il pagamento del biglietto di viaggio anche agli animali di taglia media.

Per Di Scala “senza voler assolutamente offendere questi animali che amo, oltre al danno ci tocca la beffa: un servizio da cani pagato anche dai cani”.

“Non bastava dover subire ritardi e cancellazioni, mezzi fatiscenti, insicuri e alla mercé di delinquenti”, rimarca Di Scala per la quale “quel regolamento va immediatamente sospeso, almeno fino all’approvazione delle linee di indirizzo della Regione”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print