Politica

Campania, Ciarambino (M5S):“Contestatori allontanati con violenza da militanti di Salvini, questo è squadrismo”

La consigliera regionale: “Non consentiremo a un partito di prepotenti di invadere la nostra terra”

 

Napoli, 6 Maggio – “Le immagini di militanti campani della Lega che, con estrema violenza e volgari minacce, impediscono a due pacifici cittadini il sacrosanto diritto di manifestare il proprio pensiero, ci riporta a uno dei periodi più bui della nostra storia. Un periodo in cui il libero pensiero era soffocato da squadrismo e prevaricazione. Quanto accaduto oggi ad Avellino, durante il comizio del segretario della Lega Salvini, riflette l’atteggiamento di arroganza e prepotenza con cui questa forza politica sta provando a imporsi nel nostro paese.

E noi non dobbiamo consentirlo. Per noi dei Movimento 5 Stelle dialogo e confronto rappresentano l’unica forma di democrazia che riconosciamo. E siamo certi che i cittadini della Campania non permetteranno a un partito di violenti e prepotenti di invadere la propria terra”. Lo dichiara la consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Valeria Ciarambino.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa