Politica

Campania, Cesaro (FI):”Appello forestali è condivisibile, aprire confronto”

Napoli, 21 Marzo – “L’appello lanciato in queste ore alle rappresentanze sindacali dei forestali campani per destinare maggiori risorse del bilancio regionale al settore è assolutamente condivisibile. In una regione come la nostra che possiede un invidiabile patrimonio naturalistico, una risorsa straordinaria tuttavia fortemente esposta al rischio incendi e idrogeologico, non può e non deve sottovalutarsi questa problematica”. Lo afferma il presidente del gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro, a margine di un incontro con i delegati della Fai Campania (Cgil), della Flai Campania (Cisl) e della Uila Campania (Uil).

C’è un tema che attiene all’intollerabile condizione di precarietà dei lavoratori, circa 4.000 in Campania, e ce n’è un altro che riguarda la tutela delle nostre montagne, dei nostri parchi naturali. C’è poi il fatto che è da almeno un ventennio che la Regione, eccezion fatta per i fondi impegnati nel Piano antincendio boschivo, non destina un solo euro alla tutela di questa risorsa che è naturalistica ma anche turistica e culturale”, prosegue Cesaro. “Su tutto questo, anche in vista della discussione del prossimo Collegato alla Finanziaria, credo, e me ne farò promotore, che vada aperta una riflessione politica e istituzionale seria e attenta”, conclude il capogruppo regionale campano di Forza Italia.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print